Le Ricette di Casa Placida: Polpettine Fredde di Tonno e Formaggio

Ricetta freschissima, goduriosissima e ovviamente facilissima, ché d’estate mica ho tanta voglia di stare ai fornelli.

Per 4

200 gr di ricotta
150 gr di robiola
150 gr di tonno sott’olio
2 uova sode
1 limone
capperi
prezzemolo
basilico
olio
sale
pepe

 

Mettere in un grillet la ricotta e la robiola, mescolandole molto molto bene con un cucchiaio; se siete pigri come me, potete emulsionarle nel mixer a minima velocità.
Tritare insieme un ciuffo di prezzemolo, un mazzolino di basilico (le foglie), i capperi (un cucchiaio scarso).
Tritare il tonno ben sgocciolato insieme ai tuorli d’uovo sodo, succo del limone e la sua scorza.
Unire nel grillet della ricotta e robiola il trito di prezzemolo basilico capperi, il tonno, sale pepe e olio a filo, amalgamando benissimo.
Schiaffare in frigo per un paio d’ore e pensare ad altro.

Tirare fuori dal frigo il grillet e con il composto ben freddo e sodo fare tante polpettine non più grandi di un acino d’uva, posandole su un piatto di portata e spolverandole di origano.

Servire a tavola, insieme a fette di pane buono e strisce di focaccia.

Mangiare, lasciandole sciogliere in bocca o spalmandole su pane e focaccia,  pensando a Cose Sublimi.

Update: La mia amica Deianira suggerisce anche “consiglio di tenere l’impasto in frigo per tutta la notte e farle il giorno dopo oppure farle, coprirle con l’alluminio (come ho fatto io) e mangiarle il giorno dopo.” Con il caldo estivo, mi sembra un’ottima soluzione. :-*

© Mitì Vigliero

Tortino Patate Mozzarella e Pomodorini

E’ una ricetta veloce e facilissima (e che piacerà sicuramente a chi, come lei, predilige il vegetariano), reperita nei foglietti volanti del Libro di Mamma.

Per 2 persone:

2 belle e grandi patate
1 mozzarella
8 pomodorini ciliegini
1 spicchio piccolo d’aglio
origano
foglie di basilico
olio
sale
pepe

Lessare le patate, spelarle e sminuzzarle grossolanamente.
Metterle in una ciotola con due o tre cucchiai d’olio, una bella presa di origano, pepe e sale, mescolando con delicatezza.
Coprire con le patate il fondo di una piccola teglia.
Sopra le patate, disporre le fette di mozzarella, posando su ogni fetta una foglia di basilico.
Distribuire poi sulla mozzarella i ciliegini tagliati a metà, coperti ciascuno con un trito d’aglio e origano.
Filo d’olio.
Forno a 200°, sino a quando i ciliegini non sono appassiti e la mozzarella completamente fusa e un po’ dorata.

©Mitì Vigliero