Vorrei essere Mary Poppins

Stanotte ho sognato d’esser Mary Poppins.

Con un mio cenno della testa decine e decine di piatti, piattini, tazze e bicchieri si fasciavano da soli nella carta velina, sistemandosi poi ordinatamente in decine di scatole.

Schioccavo le dita e pentole, padelle, teglie, posate, mestoli, ciotole e taglieri s’avvolgevano diligentemente in fogli di giornale, adagiandosi lieti nelle casse.

Fischiettavo un poco e tendine, tende e tendoni si staccavano dalle mantovane, e dopo aver volteggiato leggiadre poer l’aere si piegavano impilandosi le une sugli altri.

Così le coperte, i copriletti, i plaid; e gli asciugamani, le lenzuola, le federe e le tovaglie si dividevano da sole in “ancora belle e usabili” e “questi ormai son stracci”.

E con un semplice battito di mani, tutte le scatole e le casse si sollevavano da sole andandosi infine a posare ordinate una sull’altra, in attesa d’esser portate via…

Tutto questo in nemmeno 5 minuti.

Poi mi sono svegliata e sono andata a prendermi un voltaren per cercare di calmare i dolori alla schiena.

E voi, quale personaggio delle fiabe, dei fumetti o dei romanzi vorreste essere, e perché?

Beppe: Aladino col tappeto volante, per poter muovermi nei week end evitando il traffico volando, e col tappeto carico delle cose da portare nella casa al mare. Potrei farti anche i traslochi, così ;)

Clarita: anch’io vorrei essere Mary Poppins!!! E’ il mio personaggio preferito!!! Avrò visto quel film una ventina di volte e quasi ogni estate me lo rivedo!!! A me piace Mary x il suo ottimismo, la sua semplicità e la sua velocità nel mettere tutto apposto :)))

MaxG: L’Uomo Invisibile, ma non per sempre, solo ogni tanto, per poter nascondermi dai rompiballe.

John: Superman così potrei volare dove voglio quando voglio.

Marea di Luce: in questo momento vorrei essere un qualsiasi personaggio in grado di teletrasportarsi. Devo uscire per delle commissioni e diluvia che sembra di esser sotto il Niagara
:(

Zazie: Zazie di “Zazie dans le metro”, ovviamente ;-).

Rosy: Mi intriga Peter Pan; ma quando faccio il minestrone in dose industriale per tutta la famiglia, mi sento molto Maga Magò.

Krishel: Samantha di “Mia moglie è una strega”. Così il lavori di casa li sbrigo in due secondi, posso essere dove voglio quando voglio senza starmi a preoccupare di bus, treni, alberghi e via dicendo. E potrei aiutare di più, stando vicino fisicamente alle persone che amo e che sono lontane.

Luca: non credo esista un controeroe verso il ministero delle finanze vero?

Paolo: Nonostante il mio sesso rigorosamente maschile e la mia veneranda età, vorrei essere Pippi Calzelunghe.

Bibina: la signora in giallo, per scoprire tutti i misteri della tranquilla provincia..e poi è una scrittrice famosa

Marguerited: vorrei diventare Paperina per avere un bel paio di scarpette come le sue e soprattutto per come riesce a far rigare dritto (qualche volta) il Sig. Paperino.

Alianorah: Io sono già un personaggio dei fumetti e anche il mio alias, Alianorah, lo è. Sono a posto così, si fa per dire.

Guido: Io sono, a volte, un supereroe. Sono Fluo, Super Fluo (Superfluo, per gli amici).

Tittieco: LA PANTERA ROSA per far divertire grandi e piccoli con l’umorismo fuori dalla logica, poi perchè mi piace da impazzire il tema musicale: daran daran daran daran

Odiamore: Jessica Rabbit… ma come, perché?! Perché è sposata con Roger, donna fortunata ;)

Caravaggio: vorrei anche io merry poppins e x copiarti meglio,non ho preso il voltaren ma l’aulin x tutta un dolore e poi dimmi che non sono solidale! buona domenica invocando merry poppis!

Skip: io vorrei essere un drago buono delle fiabe,che dall’alto osserva con ironia le umane vicende
ma mi piace anche eta beta che viaggia nel tempo e nello spazio…

Oh, se avessi l’Arcivernice…

arcivernice-2.jpg 

Nel 1930 Giovanni Manca  creò, per il Corriere dei Piccoli il personaggio di Pier Cloruro De’ Lambicchi, uno scienziato pazzoide ma geniale che aveva inventato l’Arcivernice, un fluido trasparente che spalmato su un’illustrazione, un disegno, una foto o un quadro raffigurante personaggi del passato, animali, cose o oggetti vari li faceva diventare vivi e veri.

Giochiamo a immaginare
 solo per un attimo che l’Arcivernice esista davvero.

Voi su cosa o chi la spalmereste, e perché?

***

Baol: Io la spalmerei sulla foto di De Andrè.

Alberto: Sulla Gioconda. Perché è il mistero, uscire dal mistero. Forse sarebbe una delusione, ma scoprire un mistero mi attira.

Anna: Su alcuni disegni di Escher, come salita e discesa o mani che disegnano… così, per vederli in movimento.

LupoSordo: Su una foto di mio nonno materno. Non lo mai conosciuto, ma mi hanno sempre raccontato che era un vero spasso…

Amosgitai: Gabriele Sandri: un ragazzo in più e il rimorso (spero) di un poliziotto in meno.

Maxime: Su un disegno raffigurante Babbo Natale, ché alla fine mica è giusto che non esista.

Brigida: Sarà scontato, ma io la spalmerei sulle foto di papà .

Chamfort: Su questa. perché vorrei viverci sino alla vecchiaia.

Gianluca: la conserverei e lascerei nel testamento la consegna di spalmarla su una mia foto :)
a parte gli scherzi, la spalmerei sulla Sindone, così la facciamo finita; oppure su una foto della partenza del Titanic, per fare scendere tutti…

Radiowaves: Su me stesso.

SB: Sul poster delle maldive che ho in ufficio. Per organizzare un’ “evasione”

PaoloBeneforti: ancora nessuno che ha indicato una bella gnocca? :P bon, allora io spennello Scarlett Johansson, Louise Brooks e Irene Jacob. ;)

Blimunda: Sono con Baol. Ma anche sulle foto di tutti i miei gatti che non ci sono più.

Antar: Andrea Pazienza. Per aver anche una sola nuova tavola sua…

Vipera76: Su tutti i dipinti di Van Gogh. E sulle foto di Enrico Berlinguer e Aldo Moro.

Krishel: Risposta seria: sulla foto dei miei genitori. Per averli di nuovo con me. Risposta giocosa: sulla foto di Peter Gabriel of course. Così potrebbe cantare con la sua splendida voce.

Luca: io qui farei un gioco, farei il gioco dei se fosse..magari verrà un pò lungo e tedioso, ma mica mi puoi fermare ora! se fosse una persona: (continua)

Lune: penso che non lo spalmerei, ma rimarrei indecisa fino all’eternità davanti tantissime foto…

Skip: io la spalmerei sull’ottimismo , sull’ironia e sulla libertà…oppure su coloro che mi hanno lasciato un po’ della loro polvere di stelle e non sono più…

SdL: Su Mussolini, per dargli un sacco di botte

Beppe: Per par condicio, spalmerei Stalin. E poi li chiuderei tutti e due in una stanza a sbranarsi.
Per piacer mio – ché la politica mi tedia sempre di più – arcivernicerei una serie di pastasciutte che sto guardando su una rivista gastronomica (ho saltato il pranzo, e fra un poco mi mangio il mouse)

Pispa: sul… bip di … bip, ma il perché non ve lo sto a spiegare

Solitaire: Su una foto di Nannarella. Perché mi sono stufata di vedere il cinema italiano rappresentato da sciacquette.