Versi e Note dell’Appetito

Spaghetti, pollo, insalatina
e una tazzina di caffè
a malapena riesco a mandar giù
Invece ti ricordi
che appetito insieme a te
a Detroit.
(Fred Bongusto, Spaghetti a Detroit)

Scoprimmo che al porcospino
piaceva la pasta al ragù.
Veniva a notte alta, lasciavamo
il piatto a terra in cucina.
(Eugenio Montale, A pianterreno)

Quali Canzoni e Poesie conoscete in cui sia citato il Cibo?

Qui le risposte date su FriendFeed

ZiaPaperina: Barbera e champagne di Giorgio Gaber

Carolina: “Dopo le sei” di Paolo Conte:
“Mangiano più gelati e panna
da settant’anni in su
che in tutta la loro vita di ragazze,
adesso o mai più…
senza chimere o tabù
la vita vale un Perù…”

Boh: ma la meravigliosa Mother Popcorn di James Brown, un sempreverde che mi mette allegria.

Andrea:Et la radio! Des cornichons
De la moutarde
Du pain, du beurre
Des p’tits oignons
Des confitures
Et des œufs durs
Des cornichons
(N.Ferrer)

Roger: Viva la pappa col pomodoro

MaxG: Viva il vino spumeggiante
nel bicchiere scintillante

(Cavallerie Rusticana)

Mimosafiorita: Rosalina – Fabio Concato
Rosalina, Rosalina
a me piaci grassottina
ma quando è sera, sera
ti sento masticare
quando è sera, sera
t’ammazzi con i bignè.
Amore mio ti volgio bene come sei
sei eccitante al punto che ti sposerei
novanta chili di libidine e bontà
e poi vedrai, un pò di moto ti aiuterà!!

Beppe: Una granita di limone/darsi un bacio in un portone

Roger: ‘A pizza e Cacao Meravigliao

Cantando sotto la Pioggia

pioggia
(*)

Piove.

Ed essendo una nota meteoropatica  (meteoroabelinàta rende meglio l’idea), l’umore finisce sotto i tacchi.

Provo a reagire facendomi venire in mente tutte le canzoni dedicate alla pioggia; è da stamane che fischietto I’m singing in the rain, just singin in the rain…, passando poi a  Raindrops Keep Falling On My Head…Gocce di pioggia su di me…

Mi stordisco col martellante Piove, senti come piove, Madonna come piove, senti come  viene giù…per crogiolarmi infine nella magnifica

Only love
Can make it rain

The way the beach
Is kissed by the sea
Only love
Can make it rain
Like the sweat of lovers
Layin’ in the fields
Love
Reign o’er me
Love
Reign o’er me
Rain on me
Rain on me

Solo l‘amore può far piovere come la spiaggia baciata dal mare, Solo l’amore può far piovere come il sudore degli amanti sdraiati nei campi, Amore regna su di me, Amore regna su di me, Pioggia su di me, Pioggia su di me…

E voi, quali canzoni ispirate alla pioggia ricordate?

Beppe: November Rain dei Guns, che mi ricorda anche tante cose belle accadute in un periodo bello della mia vita.

Borg: Scende la pioggia, Gianni Morandi

Cristina: A me viene in mente In un giorno di pioggia dei Modena City Ramblers, ma la musica è uno dei più sicuri antidoti contro lo spleen da pioggia, hai proprio ragione!

Scrittoingrassetto: Rain dei Cult

ZiaPaperina: Come pioveva di Armando Gill, 1918

PaolaG: Piove – Alex Britti
Piove,
adesso come prima sto nella mia cucina
che mi preparo un pesce.
Cuoce lentamente il sugo
e nel frattempo annego
e non ci penso più.

PietroIzzo: sottoscrivo pienamente Rain dei Cult, poi in particolare anche Purple Rain di Prince e Here comes thje rain again degli Eurythmics… Poi rainy day Dream Away di Jimi Hendrix e Rainy Day woman #12 (mi pare) di Dylan

Antar: Only happy when it rains dei Garbage. Ma mi sa che non è il tuo caso, ve’? Comunque anche ShirleyManson non è che lo intenda nel senso leterale del termine…

Krishel: Anche se per oggi sarebbe più indicato Here comes the flood direi Red Rain di Peter Gabriel e Kingdom of rain dei Soulsavers

Farfintadiesseresani: “Fine fine” di Pacifico, una delle più belle canzoni italiane degli ultimi dieci anni.

Roger: l’unica canzone che sfiora l’argomento pioggia che mi piace è questa

Renata: PURPLE RAIN, che metto a palla quando guido da sola ! neanche i miei figli resistono ;)

BaolCome Pioveva (Massimo Ranieri), Piove (Jovanotti), una moderna ed una un po’ meno. Della prima mi sa che c’è in giro un duetto Proietti – Arbore fantastico :)

Sabina: …una canzone di tanto tempo fa, molto adatta a te…rainy days and mondays dei carpenters. Se non la conosci eccola qua..baci stella!

NonnaPapera: “Piove, senti come piove… senti come viene giù” che credo sia Jovanotti” martellante proprio come il ticchettio sui vetri
La pioggia” di Gigliola Cinquetti, anche se avrei detto cantata da Orietta Berti, quel ritornello allegro lo trovavo veramente poco attinente.
Ma quando piove, più che una canzone, a me viene sempre in mente una poesia in francese studiata a scuola:
il pleut sur la vitre, il pleut sur le monde, il pleu sur les fleurs, il pleut sur le mer. C’est un petit bruit qui gronde, écoute si tu sais te taire. Cela vient d’haut: le ciel qui tombe sur la terre

Luca: canzoni no ma la filastrocca genovese
ciove bagnove e gallinne i fan e ove u can u fa a suppa u gattu u ga mangia tutta:)

Maggio

Ben venga Maggio
(Poliziano-Palladini-Gargano)

Ben venga maggio
e ‘l gonfalon selvaggio!
Ben venga primavera,
che vuol l’uom s’innamori:
e voi, donzelle, a schiera      
con li vostri amadori,
che di rose e di fiori,
vi fate belle il maggio,
venite alla frescura
delli verdi arbuscelli.       
Ogni bella è sicura
fra tanti damigelli,
ché le fiere e gli uccelli
ardon d’amore il maggio.
Chi è giovane e bella      
deh non sie punto acerba,
ché non si rinnovella
l’età come fa l’erba;
nessuna stia superba
all’amadore il maggio       
Ciascuna balli e canti
di questa schiera nostra.
Ecco che i dolci amanti
van per voi, belle, in giostra:
qual dura a lor si mostra       
farà sfiorire il maggio.
Per prender le donzelle
si son gli amanti armati.
Arrendetevi, belle,
a’ vostri innamorati,       
rendete e cuor furati,
non fate guerra il maggio.

Buon Maggio!