10 anni di Placido Blog. E la voglia di ricominciare.

webcamIl 23 marzo del 2004 aprivo Placida Signora.

Sono passati 10 anni da quella data; eppure la ricordo come fosse ieri.

Da qualche mese questo blog è “in sonno”; i motivi sono tanti, ma soprattutto è il tempo che mi manca. E poi la lieve, sottile paura di fare, riaprendolo, una fatica inutile che servirebbe forse solo a qualcuno per scopiazzare e imitare i miei testi, le mie storie e il placido stile. E anche l’impressione netta che i vari Social Network (che pur amo e frequento molto), abbiano cambiato definitivamente il modo di raccontare e recepire idee e notizie; la rapidità, l’immediatezza di un Twitter ad esempio è assai diversa dalla pacatezza lenta e “introspettiva” che caratterizzava questo blog.    

Però… però la voglia di tornare è tanta; tante sono le cose che vorrei raccontarvi. Tante le storie strane e belle di Genova e di altre città italiane. Tante le curiosità antiche che vorrei condividere con voi, tante le ricette di cucina, tante le cose buffe, tante le riflessioni e i pensieri che in 140 caratteri non stanno…

E poi voi mi mancate troppo!

Guardando via webcam, come sempre da 10 anni, il tramonto di stasera, ho così deciso che sì, tornerò. Magari non tutti i santi giorni, magari con testi a volte brevi, magari soltanto con una piccola segnalazione di qualcosa di bello però sì, tornerò.

E que sera sera.

 

 

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.
  • 23 March 2014 at 20:57Fabs
    Daje!
  • 23 March 2014 at 20:58Dania
    <3
  • 23 March 2014 at 21:23Mitì Vigliero
    ci provo. :-*
  • 23 March 2014 at 21:24Deianira
    forza, ci manchi :*
  • 24 March 2014 at 10:49Federico Bolsoman
    (ho provato a commentare sul blog ma mi ha dato errore): I blog sono la scialuppa di salvataggio dei tuoi pensieri: http://www.bolsi.org/bolsoblog/2010/08/07/i-blog-sono-importanti/ - raccontare solo sui SN equivale a diluire le storie nel fiume dei tweet e dei post. Le storie devono avere una casa!
  • 24 March 2014 at 11:10Fabs
    Grazie Federico! Ho provato adesso: se l'errore è "wp-comments-post.php was not found" è perché la cerca su vigliero.it, dev'essere Jetpack che fa casini tramite wp.com, infatti mi sbaglia anche gli shortlink. Sto aspettando da ieri che mi dia una mano Automattic perché non si possono modificare le connessioni da dashboard di wp.com
  • 24 March 2014 at 11:37Max Turbato
    grazie per non avermi cacato per nulla in questi ultimi 10 anni
  • 24 March 2014 at 14:13maia
    comunque volevo dire che le ricette di casa placida qui sono molto gradite :)
  • 24 March 2014 at 16:57Mitì Vigliero
    maia, ne arriveranno di sicuro!:-*
  • 24 March 2014 at 17:00Haukr PUDE
    evviva :)
  • 24 March 2014 at 17:48CaramellaMenta
    bella notizia! festeggiamo? :)
  • 24 March 2014 at 21:06.mau.
    :-) (Fabs, che estensione è quella che mostra cosa dicono sul Frenfi?)
  • 24 March 2014 at 21:07Isola Virtuale
    grandissimi auguri al blog che seguo da 10 anni ;)
  • 24 March 2014 at 21:13tale cassandra
    (comunque io non vedo l'ora di festeggiare pure il ventennale, per dire):*
  • 24 March 2014 at 21:27StM
    io leggerei volentieri il Placido Libro che raccogliesse tutto il contenuto del blog... sono arrivato tardi e me ne son perso la maggior parte - e cominciare i blog dall'inizio è una faticaccia, perché non gli va di essere cronologici, a loro :P
  • 24 March 2014 at 22:40Fabs
    (Mau, FriendFeed Comments, da quando non funziona più BTCNew)


9 Replies to “10 anni di Placido Blog. E la voglia di ricominciare.”

  1. No, per favore non ci abbandonare! Ho scoperto l’esistenza dei blog circa dieci anni fa e il tuo è sempre stato uno dei più amati. Ultimamente mi domandavo come mai non scrivevi più nulla e mi mancava molto. I social network sono piacevoli, anch’io sono diventata un po’ “addicted” ma il “placido mondo” è tutta un’altra cosa. Mi raccomando, compatibilmente con il tempo che hai a disposizione, fatti sentire!

  2. Sono davvero felice saperti ritornata nel blog, confesso che quando scrivesti il tuo voler prendere una pausa di riflessione rimasi triste. La buona cultura, come la tua, non può mancare!
    Grazie, serena giornata.

  3. un altro evviva, ora che funzionano i commenti (il mio l’avevo lasciato una settimana fa su LinkedIn, appena ricevuta la splendida notizia)

  4. Grazie per essere ritornata…………Mi sono iscritta su twitter, per leggere i tuoi articoli, ma non ho capito bene come si usa, e quindi ho desistito…Ogni tanto entravo nel blog e lo vedevo fermo agli auguri di Natale…………Ancora grazie…..Io è vero li ho copiati su Facebook ma ho sempre scritto la fonte e ringraziandoti per la notizia bella o curiosa che fosse. Rita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.