Diario Squinternato Dalla Vecchia Casa – 1

Io amo le cose antiche, amo i vecchi tempi, rimpiango molte cose del passato.

Ma quando guardo questo reperto archeologico appeso ora romanticamente sotto il porticato, son ben felice d’esser nata a metà del XX secolo.

Questo fu un tempo l’unico gabinetto di tutta la casa, anfrattato in una sorta di bugigattolo in cortile.

CIMG3793

Sto Solo Facendo Prove D’Esilio

Sto facendo prove dall’ iPad, non spaventavi della grafica probabilmente folle.

Mi sto allenando per l’esilio bucolico condito da ipergalòp.

Ed essendo una vecchia Placida Signora intrega e lievissimamente webabelináta, ho il terrore di far paciughi.

Se non scoppia tutto, forse riuscirò anche a raccontarvi da lì un po’ di storie, magari un po’ diverse, ma spero sempre piacevoli per voi.

Che ne dite di un “Diario squinternato dalla Vecchia Casa“?

CIMG1220-300x225

Va bé, per ora passo e chiudo.

Baci

Mitì

 

Sognando Deframmentazioni

E’ un periodo di frenetico galòp. 

Fra le preoccupazioni e i lavori e le ansie e i progetti e le grane e gli appuntamenti che mi bollono in testa, vorrei almeno solo un po’ di riposo mentale.

Riordinare le idee, recuperare i bandoli delle loro matasse aggrovigliate, cercare di incasellare i pensieri e gli impegni che ogni volta si disintegrano causa imprevisti e devono essere ricostruiti e riprogrammati, è una delle cose più stressanti al mondo. 

Vorrei tanto esistesse un sistema che potesse riordinarmi le celluline grigie in questo modo:

deframmentazione-cerebrale

Dite che prima o poi qualcuno lo inventerà?