Ricette di Casa Placida: Le Mele di Carla Tata

Si chiama proprio così la ricetta trovata scritta a mano su un cartoncino color avorio, messo dentro al libro.

La trascrivo paro paro:

Per 4 persone
4 mele, zucchero, latte, 1 piccolo pugno di riso, limone, marmellata di lamponi

Lavare le mele, togliere il torsolo col levatorsoli. Metterle a cuocere con l’acqua a metà altezza e 2 cucchiaiate di zucchero: coperchio.
Bollire il riso in un poco di latte, 2 cucchiaiate di zucchero, 2 scorzette di limone. Far consumare bene il latte.
Sciogliere lentamente sul fuoco due o tre cucchiaiate di marmellata di lampone con un poco d’acqua.
Accendere il forno bello caldo.
Cotte le mele, riempire il buco del torsolo con il riso ben sciutto (sic) schiacciando bene.
In una pirofila sistemare le mele, versandoci su una per una la marmellata sciolta.
Mettere in forno per 10 minuti.

© Mitì Vigliero

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


One Reply to “Ricette di Casa Placida: Le Mele di Carla Tata”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.