Perché si Dice: Le Ginocchia/Gambe mi fan Giacomo Giacomo

Tutto parte dalla parola  “giacca”, in francese chiamata jacque o, popolarmente, jaco.

Essa era una specia di armatura molto primitiva, molto corta e fatta di lana ruvida e fili di ferro intrecciati che i contadini francesi indossarono durante le rivolte dette “Jacquerie”.

Jacques Bonhomme era il soprannome dispregiativo che i nobili diedero a Guillaume Caillet, leggendario capo della prima sollevazione degli agricoli avvenuta nel Nord della Francia nel 1358.

Quei disgraziati contadini  marciavano contro i signori proprietari terrieri, che li attendevano allo scontro bardati e difesi da complete armature ben più forti e resistenti di quelle loro giacchette sottili.

Di sicuro più di un rivoltoso non era affatto tranquillo in quei momenti; ed essendo assolutamente cosciente di non essere ben protetto dal suo misero e fragile jaco, gli tremavano le gambe o le ginocchia per la paura.

Altri invece sostengono che il modo di dire si riferisca ai pellegrini che a piedi intraprendevano il Cammino di Santiago di Compostela.

Talmente stremati e stanchi che, alla fine di quel viaggio, le loro gambe erano malferme, tremolanti: supplicavano quiete e grazia da quel San Giacomo che erano andati a venerare.

Sta solo a voi scegliere la versione che più vi piace.

© Mitì Vigliero

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.

4 Replies to “Perché si Dice: Le Ginocchia/Gambe mi fan Giacomo Giacomo”

  1. mi piacciono entrambe!! comunque per la seconda, posso assicurare che in superati certi tratti del Cammino (ho solo fatto il primi 110 km..) le gambe fanno proprio “Giacomo Giacomo”! :-)
    Grazie Mitì per i tuoi arguti post!
    Stefi

  2. Decisamente preferisco la prima versione, ma non mi dispiace nemmeno quella di Vic, decisamente attuale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.