Le Ricette di Casa Placida: Sugo di Perini e Pecorino cotto al forno

Una ricetta profumatissima che sa di estate.

Per 2 persone

Mezzo kg di pomodori perini ben maturi ma sodi
70 gr. di pecorino grattugiato

1 spicchio grosso d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
sale
pepe

olio d’oliva

Accendere il forno a 200°.
Tagliare i pomodori a fettine sottili sottili.
Tritare l’aglio con il prezzemolo.

Prendere una teglia dai bordi alti, spennellarne bene il fondo con olio.

Coprire il fondo con uno strato di fettine di pomodoro.
Spargere sopra un po’ del trito di aglio e prezzemolo e un po’ di pecorino.
Filo d’olio. Pizzichino di sale (poco)
Fare un altro strato di fettine di pomodoro; altra distribuzione di trito, pecorino, filo d’olio e via così sino a esaurimento fettine, trito e pecorino.
Abbassare il forno a 180°, infornare per un’oretta circa (ogni tanto dateci un’occhiata, che non asciughi troppo).

E’ un sugo meraviglioso con linguine o spaghetti, ma anche con pasta corta e grande.

La pasta andrà scolata e versata al dente direttamente nella teglia appena tirata fuori dal forno, mescolata benissimo ai pomodori, rispolverata di pecorino, un po’ di pepe macinato grosso e servita immediatamente a tavola.

 

© Mitì Vigliero

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.

5 Replies to “Le Ricette di Casa Placida: Sugo di Perini e Pecorino cotto al forno”

  1. Ciao Mitì,
    oggi ho preparato questo intingolo superlativo, è stato un successo !!!!
    Grazie mille , tanti baxin *****

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.