A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.
  • 20 February 2011 at 10:51Paola Bonomo
    Asse per lavandaie?
  • 20 February 2011 at 10:52Mitì Vigliero
    Paola, acqua (che è anche in tema con la tua risposta ;-*)
  • 20 February 2011 at 10:55reloj
    per fare la pasta?
  • 20 February 2011 at 10:56Mitì Vigliero
    reloj, acqua.
  • 20 February 2011 at 10:57Leonardo
    (boh, non m'intendo di sadomaso)
  • 20 February 2011 at 10:57byb
    per rompere i semi (tipo per togliere bucce e/o crusca)
  • 20 February 2011 at 10:58Gaspar Torriero
    attrezzo per cardare?
  • 20 February 2011 at 11:03reloj
    quest'affare io l'ho visto, mannaggia
  • 20 February 2011 at 11:03Jannis
    yeah, sto con Gaspar. Credo sia per pettinare (o gramolare) la canapa o il lino
  • 20 February 2011 at 11:03Mitì Vigliero
    Leonardo, ;-D (in ogni caso è acqua ;-*)
  • 20 February 2011 at 11:04Mitì Vigliero
    byb, acqua
  • 20 February 2011 at 11:04esorciccio
    serve per fare gli spaghetti alla chitarra
  • 20 February 2011 at 11:04Mitì Vigliero
    Gaspar, Jannis: nu. acqua.
  • 20 February 2011 at 11:04Sba (stolto birrafondaio)
    (ricordatemi di colpire fortemente Giorgio Jannis appena lo vedo, che "gramolare" non lo sentivo dalla grande crisi del 29)
  • 20 February 2011 at 11:04Jannis
    urpo
  • 20 February 2011 at 11:05Mitì Vigliero
    esorcicco: acqua.
  • 20 February 2011 at 11:05Jannis
    lol Sba
  • 20 February 2011 at 11:05Mitì Vigliero
    Sba, "gramolare" però è bellissimo.
  • 20 February 2011 at 11:06Sba (stolto birrafondaio)
    mi fa venire in mente Sveva Sagramola
  • 20 February 2011 at 11:08graziellamb
    per stirare i capelli?
  • 20 February 2011 at 11:08Mitì Vigliero
    ariadimare, acqua
  • 20 February 2011 at 11:11Gaspar Torriero
    ok, qui bisogna buttarsi sull'improbabile: attrezzo per fabbricare/pareggiare le scope di saggina?
  • 20 February 2011 at 11:12graziellamb
    strumenti musicali?
  • 20 February 2011 at 11:14Mitì Vigliero
    Gaspar, nein
  • 20 February 2011 at 11:14Mitì Vigliero
    ariadimare, nada
  • 20 February 2011 at 11:14graziellamb
    mi arrendo!
  • 20 February 2011 at 11:15Jannis
    c'è una lama sotto, tipo pialla, avvitata?
  • 20 February 2011 at 11:16Martamara
    spaghetti alla chitarra come ha detto esorciccio....
  • 20 February 2011 at 11:16Mitì Vigliero
    Jannis, c'è del metallo, ma non è lama di pialla.
  • 20 February 2011 at 11:17Mitì Vigliero
    Martamara, acqua
  • 20 February 2011 at 11:17Mitì Vigliero
    (piccolo aiuto: non supera i 40 cm di lunghezza)
  • 20 February 2011 at 11:18Martamara
    ...forse per sfreddare dei fili di metallo.....per fare dell'attrezzatura per la pesca?...
  • 20 February 2011 at 11:21Mitì Vigliero
    Martamara, acqua e acqua ;-*
  • 20 February 2011 at 11:22Sba (stolto birrafondaio)
    Mitì, nemmeno con i reverse search non lo trovo (speravo di poter "gabbare la santa")
  • 20 February 2011 at 11:22Martamara
    ..per trovare l'oro. Si fa passare l'acqua attraverso e ...no...passerebbero comunque...
  • 20 February 2011 at 11:25Mitì Vigliero
    Sba, ah...;-*
  • 20 February 2011 at 11:25Mitì Vigliero
    Martamara, nu.
  • 20 February 2011 at 11:30Mery
    la so (credo) per plissettare i tessuti :D
  • 20 February 2011 at 11:31Mitì Vigliero
    Mery, molto fantasiosa. ;-D Ma acqua.
  • 20 February 2011 at 11:32Mery
    piastra per capelli, l'hanno già detta?
  • 20 February 2011 at 11:32Mery
    dai dai che devo andare a pranzo da fratello secondo
  • 20 February 2011 at 11:32graziellamb
    neanche un fuochino sino ad ora....davvero difficile.
  • 20 February 2011 at 11:33byb
    per fare la carta?
  • 20 February 2011 at 11:33lu©@ntonini+1
    a ecco neanche per i capelli ...allora per plissettare le gonne delle bambole
  • 20 February 2011 at 11:36Martamara
    Lu@...la plissittature delle gonne mi ricorda l'orbace..che si usava proprio per i tessuti del costume sardo...il risultato finale era proprio un effetto fisarmonica...(scusa ma non so scrivere bene il nome Lu @antonini).
  • 20 February 2011 at 11:36Mary
    sono attrezzi per la tessitura di qualche tipo? per i tappetti?
  • 20 February 2011 at 11:39Mitì Vigliero
    Mery, acqua acqua acqua. (vai tranquilla a prendere il fratello, ti aspettiamo ;-*)
  • 20 February 2011 at 11:39Mitì Vigliero
    Byb, niente carta.
  • 20 February 2011 at 11:44Slow
    qualcosa per pettinare le bambole?
  • 20 February 2011 at 11:45lu©@ntonini+1
    stuzzicadenti o fiammiferi
  • 20 February 2011 at 11:48Mitì Vigliero
    Slow, no
  • 20 February 2011 at 11:48Mitì Vigliero
    luc@, no.
  • 20 February 2011 at 11:49Alessandro Arcuri
    Una roba per cardare la lana appena tosata, forse?
  • 20 February 2011 at 11:50Pier (Agroppi)
    per gli spaghetti alla chitarra...?
  • 20 February 2011 at 11:50Leonardo
    frantumare qualcosa che contiene dei semi? (o questo, o è un componente del motore dello shuttle)
  • 20 February 2011 at 11:50Mary
    ma io? ho toppato o no?
  • 20 February 2011 at 11:51Martamara
    fammi capire...dici acqua per dire che si è lontani dalla soluzione...o perchè ci passa acqua e basta..O_o
  • 20 February 2011 at 11:57Slow
    un estrusore/dosatore di materiale (argilla?) usato nelle botteghe d'arte ceramica?
  • 20 February 2011 at 12:02Mitì Vigliero
    Alessandro, già detto. nu. ;-*
  • 20 February 2011 at 12:03Mitì Vigliero
    Pier Luigi, già detto. no. ;-*
  • 20 February 2011 at 12:03Mitì Vigliero
    Leonardo, lo shuttle non esisteva ancora. (in ogni caso, no)
  • 20 February 2011 at 12:04Mitì Vigliero
    Mary, sì (nel senso che no, non è quello)
  • 20 February 2011 at 12:04Mitì Vigliero
    Martamara, è "acqua fuoco fuochino". ;-)
  • 20 February 2011 at 12:04Mary
    santapolenta!!! quanto è difficile!
  • 20 February 2011 at 12:04Mitì Vigliero
    Slow, nada.
  • 20 February 2011 at 12:07HungBaoShi StefanoR
    Serve mica in lavanderia?
  • 20 February 2011 at 12:07Vinz
    Una crimpatrice
  • 20 February 2011 at 12:08Mitì Vigliero
    (altro piccolo aiuto: quello riprodotto è epoca fine 800. Era (ed è, anche se oggi la "produzione" di ciò che fabbricavano è in larga maggioranza industriale) un attrezzo usato solo da specifici professionisti. Che però conosciamo e frequentiamo tutti e fanno un mestiere molto comune)
  • 20 February 2011 at 12:09Mitì Vigliero
    stefano, no.
  • 20 February 2011 at 12:09Mitì Vigliero
    Vinz, no.
  • 20 February 2011 at 12:09HungBaoShi StefanoR
    Boja .
  • 20 February 2011 at 12:09Mary
    per i lacci delle scarpe (quelli cerati)?
  • 20 February 2011 at 12:11Mitì Vigliero
    Mary, no.
  • 20 February 2011 at 12:11Pettinari Danilo
    Una grattugia
  • 20 February 2011 at 12:12Mitì Vigliero
    Danilo, no.
  • 20 February 2011 at 12:12Elenucci
    un telaio
  • 20 February 2011 at 12:13{°))
    una plissettatrice
  • 20 February 2011 at 12:13Mary
    per le pennellesse da pittore, per i pennelli?
  • 20 February 2011 at 12:13byb
    una rilegatrice per libri?
  • 20 February 2011 at 12:18graziellamb
    i due strumenti si usano contemporaneamente?
  • 20 February 2011 at 12:18Slow
    attrezzo per fare i grissini?
  • 20 February 2011 at 12:20PaperDoll
    plissettatore di plastron?
  • 20 February 2011 at 12:21Pettinari Danilo
    attezzo per fare le pieghe su stoffa, per esempio tendine, tovaglie ecc ecc
  • 20 February 2011 at 12:21Mitì Vigliero
    ariadimare, sì. si usano contemporaneamente.
  • 20 February 2011 at 12:22Mitì Vigliero
    Elenucci, {°)), Mary, byb, Slow, PaperDoll, Danilo: no.
  • 20 February 2011 at 12:27graziellamb
    serviva per fabbricare pettini? è un pò scema ma nn mi viene altro.-
  • 20 February 2011 at 12:28Mitì Vigliero
    ariadimare, no.
  • 20 February 2011 at 12:29Pettinari Danilo
    Ci si frabbricava fili elettric
  • 20 February 2011 at 12:30Mary
    indovinate o piango.
  • 20 February 2011 at 12:31graziellamb
    Vado a pranzo, questa volta mi arrendo davvero e quando torno di qua spero che qualcuno abbia trovata la soluzione o che Mitì abbia pietà di noi e ce la sveli-
  • 20 February 2011 at 12:31{°))
    un rigasuolediscarpe :D
  • 20 February 2011 at 12:32Maxim Myze
    Strumento per costruire oggetti misteriosi.
  • 20 February 2011 at 12:32Leonardo
    (Mitì, ora ce lo dici o vengo a genova e ti rigo l'adsl)
  • 20 February 2011 at 12:39Slow
    [ pare che entro le dueccinque Plax intenda caricare su YT un video dimostrativo dopo essersi PROCURATO l'utensile. ]
  • 20 February 2011 at 12:43Punk_Cakes
    Io lo so! Lo usa mia nonna! Serve per rigare gli gnocchi!
  • 20 February 2011 at 12:44byb
    per squamare il pesce?
  • 20 February 2011 at 12:45byb
    sto meditando di passare agli elenchi merceologici per riuscire ad avere un fuochino. prendo le pagine gialle!
  • 20 February 2011 at 12:46byb
    partendo da fondo: Turismo? Informatica e telecomunicazioni? etc...?
  • 20 February 2011 at 13:07Elenucci
    per fare qualche formaggio... tipo la ricotta
  • 20 February 2011 at 13:12marina remi
    avrei detto gnocchi
  • 20 February 2011 at 13:23Elenucci
    io ne ho uno per i gnocchi, ma è diversissimo
  • 20 February 2011 at 14:13Mitì Vigliero
    (altro piccolo aiuto: non è roba da cucina né da sartoria& affini né da trucco&parrucco)
  • 20 February 2011 at 14:31Gaspar Torriero
    sempre più improbabile: attrezzo per produrre cartone ondulato da imballaggio?
  • 20 February 2011 at 14:31Vinz
    ok, te lo sei costruito da sola, per farci impazzire :-)
  • 20 February 2011 at 15:01Slow
    umpf.
  • 20 February 2011 at 15:05Mitì Vigliero
    (altro piccolo aiuto: non è roba da carpentieri falegnami idraulici fabbri elettricisti cartai tipografi)
  • 20 February 2011 at 15:25Gianni
    pressa per foglie di tabacco ?
  • 20 February 2011 at 16:01Mitì Vigliero
    Gianni, no
  • 20 February 2011 at 16:02pimpirulin
    serve per sgranare le pannocchie? (ops mi ero persa l'aiuto)
  • 20 February 2011 at 16:32Mary
    allora è da muratori? per i mattoni?
  • 20 February 2011 at 16:42La Morghy
    Un piccolo telaio per tessitura, portatile? (se lo hanno gia' scritto perdono, ma non ho la connessione cosi' potente da caricare tutte le risposte;-) )
  • 20 February 2011 at 16:53Mitì Vigliero
    Non è roba da tessitori, né da muratori, né da agricoltori.
  • 20 February 2011 at 16:56pimpirulin
    Un tritadocumenti!
  • 20 February 2011 at 16:58Leonardo
    (ho chiesto cos'era quattro ore fa, sto prendendo un caffè a Torriglia, ancora un po' e sarò lì a rigarti la connessione)
  • 20 February 2011 at 16:58LilaLaMarea
    tritaghiaccio (lo hanno già detto?)
  • 20 February 2011 at 17:02Martamara
    Lo utlizzano i cuochi? i Macellai?
  • 20 February 2011 at 17:05LilaLaMarea
    ferro da stiro
  • 20 February 2011 at 17:05LilaLaMarea
    un "mettiinpiega" insomma
  • 20 February 2011 at 17:06Mitì Vigliero
    Leonardo, piove anche lì? ;-*
  • 20 February 2011 at 17:08maxmax
    pettinafrange per tappeti?
  • 20 February 2011 at 17:09LilaLaMarea
    trinciatabacco
  • 20 February 2011 at 17:10Mitì Vigliero
    Ripeto: NON è roba da cucina, da sartoria, da muratori/elettricisi/idraulici/fabbri/carpentieri&affini, da parrucchieri, da contadini, da tessitori, da casalinghi, da tipografi, da cartiere, da calzolai, da sigarai
  • 20 February 2011 at 17:10LilaLaMarea
    pantpant
  • 20 February 2011 at 17:10LilaLaMarea
    sul filo proprio...
  • 20 February 2011 at 17:10Leonardo
    (sono fradicio)
  • 20 February 2011 at 17:11Mitì Vigliero
    (che ci fai a Torriglia? hai visto la Bella di?)
  • 20 February 2011 at 17:11fabriziovenerandi
    un oggetto nato per fare indovinelli
  • 20 February 2011 at 17:11Leonardo
    (ma no, millantavo per metterti pressione, ma hai il sistema nervoso di un sergente dei marines)
  • 20 February 2011 at 17:11Mitì Vigliero
    fabrizio, ;-)
  • 20 February 2011 at 17:12Mitì Vigliero
    (vista la storia di famiglia, sergente degli alpini ;-*)
  • 20 February 2011 at 17:13z... zzz... Zoe
    (la strana casa con l'arco della bella di Torriglia fino a tre anni fa era mia)
  • 20 February 2011 at 17:13Fatacarabina™
    una pressa
  • 20 February 2011 at 17:13LilaLaMarea
    no
  • 20 February 2011 at 17:13Leonardo
    ecco, è un oggetto in dotazione agli alpini, serve a grattare i muli
  • 20 February 2011 at 17:14LilaLaMarea
    (scherzo)
  • 20 February 2011 at 17:14LilaLaMarea
    serve per il giUoco della palla
  • 20 February 2011 at 17:16maxmax
    stampo da filigrana per orafi
  • 20 February 2011 at 17:21LilaLaMarea
    è uno strumento musicale
  • 20 February 2011 at 17:29Mitì Vigliero
    Zoe, com'era dentro?
  • 20 February 2011 at 17:30Mitì Vigliero
    Fata, ti ha risposto Lila ;-**
  • 20 February 2011 at 17:30Mitì Vigliero
    Leonardo, nein
  • 20 February 2011 at 17:30Mitì Vigliero
    Lila, no palla no musica
  • 20 February 2011 at 17:30Mitì Vigliero
    maxmax, no
  • 20 February 2011 at 17:38Sba (stolto birrafondaio)
    io lo userei per farci gli stuzzicadenti
  • 20 February 2011 at 17:41LilaLaMarea
    rasoio ovvero strumenti per radersi
  • 20 February 2011 at 17:42LilaLaMarea
    (dietro vi è del ferro, nevvero?)
  • 20 February 2011 at 17:58Sba (stolto birrafondaio)
    la somiglianza con un geneva fluter è grande, ma pare proprio un'altra cosa
  • 20 February 2011 at 18:02Elenucci
    afffila coltelli
  • 20 February 2011 at 18:09z... zzz... Zoe
    (@Mitì: era particolare: la stanza sopra il centro dell'arco era senza finestre e prendeva luce dalle stanze attigue e poi aveva livelli diversi tra stanze dello stesso piano, sempre per via dell'arco sottostante. comunque nel complesso era una casa affascinante. mi dispiace ancora non averla tenuta.)
  • 20 February 2011 at 18:09Elenucci
    Ho capito!!! Un segnalibro!
  • 20 February 2011 at 18:15Elenucci
    NO, è superman! ...uffa, cos'è?
  • 20 February 2011 at 18:20Sba (stolto birrafondaio)
    io adesso vado là e le sequestro le bürnìe con la frutta in composta, poi le estorco la soluzione minacciando di buttarle in strada :)
  • 20 February 2011 at 18:22Elenucci
    è uno schiaccia pollici per estorcere confessioni!
  • 20 February 2011 at 18:23PaperDoll
    like a bürnìe.
  • 20 February 2011 at 18:23Mary
    soffffffro.
  • 20 February 2011 at 18:45maxmax
    accordapianoforte
  • 20 February 2011 at 18:50Slow
    ma quelle fibre? (come 'professionisti'?)
  • 20 February 2011 at 18:58Paola Bonomo
    Mitì, dopo i 100 commenti a vuoto, clemenza vorrebbe che tu rivelassi la soluzione.
  • 20 February 2011 at 19:07Mitì Vigliero
    soluzione domani (tanto fa parte di un articolo ;-**)
  • 20 February 2011 at 19:08Mitì Vigliero
    Slow, quali fibre?
  • 20 February 2011 at 19:15Raffa
    è un attrezzo per produrre stelle filanti? (i produttori di stelle filanti, come no! Specifici professionisti che conosciamo e frequentiamo tutti e fanno un mestiere molto comune, certo.)
  • 20 February 2011 at 19:39Slow
    sembrerebbero fibre, quelle incastrate lungo il bordo destro della piastra metallica centrale dell'oggetto in basso.
  • 22 February 2011 at 13:52Elyla
    scusate, vado di frettissima e non ho tempo di leggere tutto, ma sono curiosa da morire: è stata data la soluzione?
  • 22 February 2011 at 13:53Mitì Vigliero


16 Replies to “Per la Serie “Oggetti Misteriosi”: Indovina cos’è”

  1. Pingback: Tweets that mention Placida Signora » Blog Archive » Per la Serie “Oggetti Misteriosi”: Indovina cos’è -- Topsy.com

  2. Avrei detto anch’io un attrezzo per la pasta, molto simile a quello usato in Romagna per fare i garganelli…

    Potrebbe essere una specie di grattugia usata non in cucina, ma nelle stalle, ma per preparare il pasto ad alcuni animali (maiali?), x grattare radici tipo barbabietole???

  3. Pingback: Placida Signora » Blog Archive » Perché si Dice: Indorare la Pillola (e risposta all’Oggetto Misterioso di ieri)

  4. Era un oggetto usato in molte case, serviva per i panni dopo averli lavati alla fonte e nei ruscelletti e il mattarello piatto veniva usato per strizzare gli stessi, facendo pressione sul tavolato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.