Una Coperta di Linus Fatta di Note: Qual è la Vostra?

Staccare anche solo per 70 ore (sì, le ho contate) da ogni e-impegno, è stato salutare.

In compenso ora mi trovo immersa in un mare – all’apparenza tempestoso – di mail, documenti, appuntamenti, telefonate, robe varie da sbrigare e risolvere.

Ricomincia il galòp, insomma.

Quindi, mentre cerco di mettere un vago ordine logico nelle cose da fare, ascolto una canzone che  amo tanto da tanti anni e che mi rasserena sempre, perché sembra capace di effondermi luce e quiete dentro, rassicurando e alleggerendo  ogni volta i pensieri.

Una specie di “coperta di Linus” fatta di note.

Voi ne avete una?


A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.

47 Replies to “Una Coperta di Linus Fatta di Note: Qual è la Vostra?”

  1. Mah? Una sola?
    Facciamo un’eccezione?
    Ballate stracciamutande:
    Bindi-Il nostro concert
    Sinatra- Something (Beatles cover)
    J Hendrix – Angel

    Buon galop

  2. Accoccolati ad ascoltare il mare… E Tu- Claudio Baglioni.

    Mrs. Robinson- Simon e Garfunkel;@)

  3. Leonardo sono molto d’accordo con te. Non indicherò una canzone come copertina di linus ma una voce: quella di Peter Gabriel. Mi basta sentire la sua voce che mi riconcilio con il mondo. Soprattutto adesso che è uscito con il suo nuovo disco e li canta in maniera sublime.

    (si vede che tra poco più di un mese ho il concerto e sto in febbrile attesa?)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.