A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


61 Replies to “Io l’8 Marzo lo celebro così”

  1. Concordo con Antar! ☺

    Scorrendo le foto, perchè un quarto non le conoscevo (che ignorante!, ma mi documenterò), mi con venute le lacrime agli occhi quando ho posto il cursore su Mamma Cervi!

    Sarà che ieri ero dalla zia di 88 anni ed ho assorbito il suo umore ed oggi sono particolarmente sensibile e volta alla malinconia!

    Come al solito Mitì sei d’ispirazione per tutte noi!

    Un abbraccio e tanti Auguri!
    Renata

  2. Che orgoglio essere donne guardando i volti di persone così. Buona giornata cara Mitì.

  3. Belle, belle, belle! Le Donne che vogliamo. Un grande abbraccio che ci prenda tutte. Caldo, accogliente, intelligente, aperto a chi vuole esserci… Cristella

  4. beh, Lina Volonghi: Placida Lady, Lei è davvero speciale. Quanto al gioco chimanca: Golda Meyr. E il suo autoritratto, tambien.

  5. Grazie Cristella io voglio esserci,serena giornata a tutti e bacissimi alla Mitì.

  6. Bellissimo! Donne grandi, ma donne come ognuna di noi. Perché ognuna di noi può esserlo; testa bassa, determinazione, saper dire di no e protestare quando è il caso. Dimostrare con fatica quanto si vale, non tentare di fregare il prossimo con moine da gattamorta, ma con cervello e parole. Non lamentarsi ma ragionare. Sempre.

  7. ieri a puntala ho scoperto una pianta di mimosa dietro casa. puzza che non hai idea.
    però è bellissima.
    baci, mitì.

  8. Dal mio Facebook ti suggeriscono: sibilla aleramo, rosa luxemborg, tina modotti, laura morante, teresa sarti strada, Hannah Arendt, Simone Weil :-)
    Io invece Dortothy Parker, Lilian Helmann, Indira Gandhi, Golda Meir.

  9. Per deformazione professionale, dico la Montessori, per la sua passione (non solo artistica) aggiungerei Frida Kahlo.
    Grazie, Mitì!

  10. Auguri a tutte noi! Mitì, bellissima la storia di Hedy Lamarr! Io propongo, per questa galleria di grandi donne, Louisa May Alcott (e il suo “avatar” Jo March ;) ), e Marlene Dietrich: non solo per la sua carriera artistica, ma anche per essere stata attivamente antinazista.

  11. Creature meravigliose le donne!
    Auguri a tutte noi, non solo per oggi ma per tutti i giorni dell’anno

    Un abbraccio

  12. Auguri, Mitì, a tutte noi, di poter cambiare qualcosa di quello che va assolutamente cambiato.

  13. Confermo e preciso che gli studi ed il brevetto di Hedy Lamarr (una donna di acuta intelligenza oltre che di straordinaria bellezza e non viceversa)
    hanno contribuito alla realizzazione dei cellulari di 3 generazione, che oggi si chiamano UMTS.

    il sito dell’UMTS riporta questo evento, ad es., oltre che essere ricordato in numerosi libri tecnici sull’argomento:

    http://www.umtsworld.com/umts/history.htm

    ciao a presto Silenzi d’Alpe

  14. Ottima carrellata, però la foto di Edith Piaf è sbagliata: quella non è lei, è Caroline O’Connor truccata da Edith Piaf :-)

    (posso proporre Greta Garbo?)

  15. altro che la solita mimosa!
    Cara Mitì ho apprezzato molto il tuo collage di volti femminili.
    Mi ha colpito la prevalenza di foto in B/N.
    Sarà perché lo preferisci al colore?
    Sarà perché di grandi donne se ne vedono di meno di una voltà?
    Sarà solo un caso?
    auguri a tutte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.