Cosa ha visto? Cosa sta dicendo?

 

cosa ha visto cosa sta dicendo
(*)

 

– Stupido umano, la prossima volta che devi girare a destra metti la freccia!! (Krishel)

– Oh mamma! Le sardine in svendita e non ho portato il bancomat! (Renata)

– E queste sarebbero le mie vacanze? Chiedo asilo felino, ma al gattile non ci vado… (Skip)

– Oh mondo gatto e pure ladro, la stradale! Se mi controlla il tasso alcolemico mi chiudono in gabbia tutte le mie sette vite. (Mimosafiorita)

–  COMEEE…????… ma cosa dice…???? IO GUIDO DA CANIIII…????? (Roger)

– “Poffarbacco!!!! Hanno aperto una sardineria proprio sotto casa!!!!” (Scrittoingrassetto)

– La manicure? Con tutte le cose che si possono fare dall’estetista, proprio la manicure mi hai prenotato? (Sancla)

– Help! Sono stato estratto come l’unico della famiglia atto ad accompagnare nel suo primo viaggio da solo in autostrada il figlio 18enne neopatentato. Aiutatemi! (ZiaPaperina)

– Cielo sono già iniziati i saldi nel mio negozio di stivali preferito! (Silvia)

– ‘orco can!! non mi tolga i punti dalla patente sior vigile!! (Aglaia)

– Frena frena, c’è un sorcio, fermati, un enorme sorcio, feeermaaaa! (Borg)

–  SCUSI…SCUSIIIII, la strada piu’ breve per andare a Vicolo dei ratti? (Tittieco)

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


23 Replies to “Cosa ha visto? Cosa sta dicendo?”

  1. Buongiorno.. ehm…agente,cosa c’è…????

    ……..??????????…COMEEEE….????

    SONO IN ARRESTOOOOO…????????

    è stata una disgrazia,lo giuro, non è colpa mia…..ora le spiego come è andata…dunque…

    Tatta tira tira tira tatta tera tera ta
    Era quasi verso sera
    se ero dietro, stavo andando
    che si è aperta la portiera è caduto giù l’Armando.
    Commissario, sa l’Armando era proprio il mio gemello,
    però ci volevo bene come fosse mio fratello.
    Stessa strada, stessa osteria,
    stessa donna, una sola, la mia.
    Macché delitto di gelosia,
    io c’ho l’alibi a quell’ora sono sempre all’osteria.
    Era quasi verso sera, se ero dietro stavo andando
    che si è aperta la portiera è caduto giù l’Armando.
    Tira ta tira…
    Commissario, sa l’Armando mi picchiava col martello,
    mi picchiava qui sugli occhi per sembrare lui il più bello.
    Per far ridere gli amici, mi buttava giù dal ponte
    ma per non bagnarmi tutto
    mi buttava dov’è asciutto.
    Ma che dice, che l’han trovato
    senza scarpe, denudato, già sbarbato?
    Ma che dice, che gli han trovato
    un coltello con la lama di sei dita nel costato?
    Commissario, ‘sto coltello non lo nego, è roba mia,
    ma ci ho l’alibi a quell’ora sono sempre all’osteria.
    Tira ta tira…
    Era quasi verso sera
    se ero dietro, stavo andando
    che si è aperta la portiera
    ho cacciato giù… pardon… è caduto giù l’Armando.
    Tira ta tira….

    e poi c’ho un testimone….tal Enzo Jannacci…può interrogarlo se vuole….

  2. che spasso il commento di renata , x me stà per lanciarsi sù qualche politico italiano e non c’è che la super varietà della scelta .buona giornata

  3. Oh mondo gatto e pure ladro, la stradale! Se mi controlla il tasso alcolemico mi chiudono in gabbia tutte le mie sette vite.

  4. Help! Sono stato estratto come l’unico della famiglia atto ad accompagnare nel suo primo viaggio da solo in autostrada il figlio 18enne neopatentato. Aiutatemi!

  5. MiWow! C’è un negozio che si chiama “Paradiso dei Gatti”! Mi ci porti? Eh? Mi ci porti?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.