Polentando



(foto Gustavo Bresolin)

Fa un freddo becco, e mi è venuta voglia di polenta.

In Liguria dicono che (e scrivo come si pronuncia) la polenta a fa quattru ben: a schiva a menestra, a schiva u pan, a impe a pansa e a scada e man.
Ossia la polenta ha quattro vantaggi: sostituisce la minestra, sostituisce il pane, riempie la pancia e scalda le mani. Se la mangi a fette, ovvio.

E polenta dà subito l’idea allegra di cucine calde mentre fuori infuria la neve, e grandi camini, lunghe tavolate di legno circondate da amici che cantano in coro

Se il mare fosse tocio
larìlarà
e i monti de polenta
larilarà
o mamma che pociade
polenta e bacalà
.

La polenta mi è simpatica perché stimola la fantasia in cucina, ed è democratica; infatti la si può condire con qualunque cosa si voglia.

Io l’adoro ai formaggi, qualunque tipo di formaggio; è un’ottima maniera per finire tutti quegli avanzini che stazionano nel frigo…

E a voi, come piace la polenta?

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.

29 Replies to “Polentando”

  1. Col sugo di funghi!! Tanti funghi poco sugo ;o).
    Hai fatto venire voglia anche a me, W la valsugana che è così comoda!!

  2. con i funghi e la carne è spettacolare!
    poi, con il ragù della mamma e infine, quella che resta, la scaldo in una padellina con salsiccia o pancetta: squisita!

  3. con i funghi funghi….e la carne carne..

    con il baccalà…

    con l’aringa….

    con il formaggio…

    fritta fritta….con su il sugo di funghi…

    fatta come le lasagne….

    …SLURP…… :)))

  4. Con il sugo, tanto sugo e le salsicce, e quella che avanza la friggo in padella fino a quando non si forma la crosticina croccantina: BUONISSIMA!

  5. Con quel sugo che bolle e ribolle tutta la mattinata, fatto con le spuntature di maiale, salsicce e muscolo di vitella, senza formaggio, è una squisitezza; …e poi quel profumo che invade la casa… sa di mamma…

  6. Le mie origini venete tradiscono la mia “voglia di polenta”.
    Dovessi scegliere? Gialla, abbrustolita con 2 pezzi di costa e una salsiccia. ^_^

    poi va bene tutto quello che ho letto! ^_^

  7. A me piace quando avanza, che il giorno dopo la taglio a fettine sottili e la faccio abbrustolire in forno. e mangiarla così, o con una spolverata di zucchero…

  8. polenta con sugo di cinghiale…
    Però è buonissima anche la versione dei “miei” pescatori di Viserbella: polenta con ragù di vongole… Un gusto ormai dimenticato, pochi sanno prepararla come si deve.
    Ciao, Mitì:)

  9. Fredda assolutamente non ripiena, tagliata a fette. Oppure fritta. Mitì il gatto che mangia la polenta lo dovevo ancora vedere…

  10. La polenta più buona è quella che rimane attaccata al paiolo! Quella crosticina croccante e bruciacchiata che da piccola staccavo pazientemente.

    Quando qualcuno si lamenta esageratamnte dei propri malanni o delle proprie sfortune gli si dice:
    Te e ghè tute come ea poenta crua (le hai tutte come la polenta cruda)
    perchè se la polenta ben cotta è piena di pregi, la polenta cruda ha solo cose negative.

  11. Con il SUGO di FUNGHI!
    ” ” GORGONZOLA!
    E come dice ZiaPaperina :
    W la polenta istantanea!!
    Oggi sono contenta: il computer rifunziona!! (son 5 giorni che mi fa pianger e sospirar!)
    Un abbraccio Miti’ e saluti a tutte/i.

  12. Va bene praticamente con tutto. Appena scodellata, fumante, con il latte freddo; con zucchero; con formaggio, ec. E poi stufati, funghi, spezzatini, insomma: con tutto!
    Ho avuto la fortuna questo autunno di avere sul mio praticello (praticamente sulla porta della cucina), una vera marea di funghetti, quelli detti chiodini, ebbene, ne ho fatto delle scorpacciate con la comare gialla. Il giorno dopo io la faccio arrostire con olio adagio in modo che si faccia una bella crosta…si sente che sono veneta?

  13. Con i funghi e salsiccia, oppure abbrustolita nel forno con formaggio fuso sopra…quasi quasi la preparo per stasera ;)

  14. qua da noi la polenta diventa…PULENDA…

    e va fatta ni paiolo di rame…sennò che …PULENDA..è..??

  15. a me piace la polenta bella morbida, con il sugo di pesce, buonissima con la gallinella ma anche con le vongole…in genere le persone rimangono allibite, ma a me non piacciono i funghi, l’ho provata così ed è di una bontà superlativa!
    anche fritta mi fa impazzire.
    se qualcuno prova e apprezza, mi faccia sapere, per favore.

  16. Al mio paese è tradizione mangiare polente il giorno di Santa Lucia, il tredici di dicembre. A casa mia si prepara con farina gialla grossa, alla piemontese e condita con sugo di carne e parmigiano. Ma anche servità con broccoli ripassati con olio e aglio in padella. E poi la sera, spezzettata e fritta in padella con olio, aglio e pepe.

  17. La polenta mi piaceeee…
    Mi piace.

    Stamattina ho perfino preso dal macellaio del guanciale per farci stracotto e la polenta è la morte sua. A tempo debito relazionerò.

    Poi a Mantova la polenta si ricicla, si fa il fiapón e il giorno dei morti si fanno i caldidolci.

    Certo che anche una bella polenta e funghi (porcini, galletti, trombette e qualche russola ben fresca) è un gran bel mangiare…

    A Modena invece la polenta la mangiano col ragù, secondo me peccando un po’ di fantasia.

  18. all’umbra con salsiccie ,puntarelle di maiale, al sugo,oppure ,anche se non sono i tempi con lamelle di tartufo nero buonagiornata

  19. fatta anche noi, un piatto con un osso buco in umido e un piatto con burro e parmigiano grattato.
    e poi s’è assaggiato un po’ qua e un po’ là :) slurp!

  20. te lo dice uno che al suo paesello da oltre 30 anni c’è la sagra della polenta ed ogni anno ne fanno oltre 5000 piatti
    per me la polenta è oeiu de castiggiun e furmaggiu grattou
    Olio di Castiglione (extra vergine di oliva) e fornaggio grattato
    ps alla sagra la fanno anche con il sugo di capra

  21. Come nel Lazio, morbida nella spasetta di legno e coperta di sugo e spuntature o salsicce. Ma ho un ricordo infantile dolcissimo della polenta di mia zia (in provincia di Mantova), bella soda e tagliata col filo.

  22. Al forno con burro e salvia, fatta a palline ripiene di un cuore filante! Mozzarella o affumicato vanno bene e filano davvero tanto!Questo con gli avanzi;il giorno prima si è banchettato con sugo di quaglie e salsicce, broccoli e salsicce, sugo e spuntature di maiale con polpettine!SLUUURPPPP!!!

  23. Ciao cara e come dirti di no!?
    Eccoti svelato il piccolo segreto:

    Polenta cotta avanzata
    Formaggi misti a gusto proprio ( io adoro la scamorza affumicata o la mozzarella )
    Burro
    Salvia

    Preparazione
    Bisogna stendere la polenta tiepida avanzata, aiutandosi con la carta-forno, in uno strato sottile. Formare delle palline grandi quanto una noce(ma anche un mandarino o delle palline da tennis!) e inserire all’interno piccoli pezzetti di formaggio, adeguati al formato ovviamente. Disporre in una pirofila, spennellare le palline con burro fuso alla salvia. Passare in forno caldo per 10/15 minuti.

    Note
    Per un pranzo simpatica è l’idea di servirle a tavola avvolte in carta forno, come caramelle da scartare!
    Trattandosi di una ricetta utile al riciclo di avanzi, il ripieno può essere di verdure cotte, carne o quello che offre il frigorifero !!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.