Frigo frigo delle mie brame

Non so voi, ma se dovessi rispondere ad un sondaggio in cui si chiedesse qual è l’elettrodomestico di cui non potrei assolutamente fare a meno, risponderei senza ombra di dubbio il frigorifero

Ricordate che tempo fa vi ho raccontato come si viveva quando non esisteva

Riuscite a immaginare una cucina e una vita senza frigo? Eh?

Io no. E visto che il mio amato ignis, dopo aver compiuto 23 anni esatti, sta per esalare l’ultimo respiro, devo pensare a sostituirlo, e pure in fretta (ormai rantola…;-)

Ho bisogno di un combinato frigo su e freezer giù.
Non deve essere più largo di 60 cm se no non s’incastra nello spazio a lui concesso; come altezza invece può esser lungo quanto vuole.

Qundi vi chiedo: Tesorimiei, avete consigli da darmi?  
 
Grazie! :-*

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


42 Replies to “Frigo frigo delle mie brame”

  1. L’unico suggerimento che posso sare è di prendere un no-frost. forse consuma di più ma che sollievo non sbrinare. lo uso da 16 anni e non cambierei mai. Per il resto, anche senza lavatrice non si scherza eh! Mitì.

  2. Ho dedicato un epitaffio in memoria del mio frigo che è spirato poco tempo fa,immediatamente sostituito da un combinato Bosch a 2 motori,con 3 cassetti nel vano congelatore, sbrinamento automatico e largo 60cm.
    Sto assistendo alla strenua resistenza della lavatrice, della quale non potrei farne a meno (a pari merito col frigo).

  3. Non saprei come consigliarti, quando devo fare questo genere di acquisti ho bisogno di supporto anche io,comunque ho un Bosch come quello descritto da SKIP e mi trovo benissimo. Buon Sabato e Domenica.

  4. questa primavera ho regalato il frigo ai miei genitori, e loro non avendo problemi di spazio, non ho dovuto prendere troppe misure, ma un consiglio te lo posso dare accertati che la classe (di consumo elettrico di solito stampigliata su un adesivo colorato che va dal rosso al verde) sia A+ oppure A++ per le quali è previsto la detrazione dalla imposte nella dichiarazione del prossimo anno, mi pare il 50%
    Assolutamente escludi le classi B e C che sono sempre quelle delle offerte sui volantini perche consumano un botto e costano poco

  5. Secondo me questo [qui la scheda]è stato fatto apposta per te.
    Sono 60 cm esatti e la ghiacciaia, se non ti basta quella integrata, la puoi sempre mettere in un’altra stanza, no?

  6. Io sto prendendo un ariston incassato combinato nella cucina nuova! L’idea però (se avessi avuto spazio) era di prenderne uno non incassato e tra quelli visti il quadrio (http://www.hotpoint-ariston.it/ha/quadrio/it_IT/index.jsp) mi è sembrato il più intelligente. Prende il meglio dell’americanata (il side by side è sconsigliato da chiunque) e dei combinati.
    Poi ne abbiamo visto di belli anche della Rex. Ci vediamo però qui tra una decina di anni per vedere che effetto hanno sortito queste scelte :-P

  7. Quando il frigo muore in estate è un dramma (e anche se a defungere è la lavabiancheria!).
    Anch’io opterei per il combinato ma, oltre questo, non saprei proprio cosa consigliarti!
    So solo che, quando sono indecisa, scelgo in base al costo e non alla marca (eccetto che per la lavastoviglie).

    Un abbraccio :)

  8. Caravaggio, anche la lavatrice certo è importante. Ma in caso di emergenza ci sono le lavanderie, mentre carne formaggi latte ecc vanno a male subito, soprattutto in estate :-)*

  9. Anna, ho visto che i prezzi più o meno si equivalgono…anch’io non bado molto alla marca, tanto ormai, anche se le marche sono molte, appartengono quasi tutte agli stessi grandi gruppi.
    Bacio!

  10. Ho anch’io un ignis, ormai vecchiotto però sempre funzionante. E’ tanto che non do’ un’occhiata ai frigoriferi nuovi; l’ultimo acquisto elettrodomestico è stata la lavapiatti, defunta un mese fa. Una prece. ;oD

  11. Per la detrazione devi avere la certificazione/ricevuta dello smaltimento del vecchio frigo, altrimenti nisba, com’è accaduto a me che ne ho acquistaso uno nuovo non in sostituzione per la casa nuova :-(

    Io ho acquistato un hotpoint-ariston in offerta, ventilato, classe a+.
    Buon rapporto prestazioni-volume/prezzo, mi parve.

  12. Io ho il mio GE che mi sono portatato dagli Stati Uniti tanti anni fa verniciato rigorosamente a buccia di arancia, come si USAva da quelle parti d’oltreceano. Garantito 25 anni è come la cometa di Halley, once in a lifetime. Sposini novelli, mia moglie domandava perplessa: Ma non si può incassare ? – No, – risposi fingendo di non aver capito quella bestemmia – non si può mai incassare, è molto paziente.-
    Certo la misura che riferisci mi sembra un poco più grande del più piccolo dei suoi vani interni. Tuttavia, il mio consiglio rimane di fare quello che io feci. Non ho mai comprato un frigo per la casa, ho costruito la mia abitazione intorno al frigorifero, che ne costituisce l’anima.

    una saluto e a presto in silenzio viaggiando

  13. Anche i Whirlpool non sono male, un po’ cari. Io non trascurerei gli LG. Non amo quel tipo di combinati perchè surgelo pochissimo. Mi piacciono quelli tradizionali con il freezer piccolo sopra. Il no frost è irrinunciabile.

  14. In silenzio viaggiando, purtroppo il frigo dovrà adattarsi alla cucina esistente…Sennò dovrei richiamare le truppe cammellate a buttar giù tutto, e proprio non ne ho più il coraggio ;-D Ad ogni modo non è incassato; è semplicemente incastrato fra un muro e una credenzona :-)

  15. Regi, invece mi serve proprio un freezer grande…Quando vengo presa da smanie culinarie, preparo in anticipo sughi e basi varie che devo per forza surgelare. Vivendo al galòp, devo organizzarmi così…I Whirlpool che ho visto son tutti troppo grandi (nel senso della lunghezza); han quei 3 cm in più che mi fregano…:-(

  16. Non so che dirti, se non fai un bel giro in un negozione di elettrodomestici. Ne vendono di ogni forma e dimensione. Io ho un frigosù/freezergiù (freezer a cassetti) da incasso e devo dire che è un ottima combinazione. Quoto Graziella: la lavatrice è indispensabile…

  17. Alianorah, infatti appena avrò tempo mi fionderò in un negozio. Devo vederli per forza, toccarli…Certo che ce ne sono di diecimila tipi e marche eh? Sì la lavatrice è importante, ma come ho detto in caso di emergenza esistono le lavanderie, mentre per conservare carne&c non esistono surrogati ;-D*

  18. Se ti può servire il test del 2007 di Altroconsumo sui frigocombinati dava come migliore del test questa marca: Liebherr CNP 3856 mi pare larghezza proprio 6o cm. Ciao

  19. combiniamo pure…

    però io sono troppo caldo per fare il frigo… ma 23 anni da calorifero me la sento di garantirli… ;)

  20. cara Mitì, purtroppo devo dire che io ho preferito togliere il frigo da incasso in favore di quello tradizionale, anche perchè spesso non durano per niente così tanti anni e metterci le mani è più antipatico anche per i tecnici e poi il motore”respira” meno….
    però ,detto questo,nel caso in cui…i nofrost sono si più comodi,adesso poi se prendi un classeAA consumano anche meno.
    per il discorso elettrodomestici,direi che sono parecchi quelli necessari a non spaccarti schiena e mani,vedi lavatrice ad esempio e,nel caso di famiglia,anche la lavastoviglie mica male no???;-))
    un abbraccio e buone compere!!

  21. Mitì, forse lo hai già comprato quindi arrivo tardi. Ma ti consiglio vivamente Bosch, e verifica che sulla targhetta ci sia scritto Made in Germany, perchè ce n’è anche una linea prodotta in Ungheria che non ha tre anni di garanzia della casa. Personalmente, dopo il frigo (prodotto eccellente), ho comprato anche lavastoviglie, freezer e lavatrice della stessa marca, trovando sempre ottimi prodotti anche se leggermente sopra alla media come prezzo. Sono soldi spesi comunque bene.

    Per il resto, classe di consumo minima A, e il no-frost è un po’ una fregatura, poiché per conservare bene i cibi bisogna lavare tutto il frigo ogni mese, onde evitare depositi invisibili di muffe che accelerano il processo di deterioramento degli alimenti. Col no-frost ti viene da pensare che questo non sia più necessario, invece…

  22. Ma io non ho mai lavato il frigo ogni mese e neanche visto muffe (ma se sono invisibili allora è x questo). Se qualcuno può spiegarmi. Ad ogni modo io al nofrost non rinuncerei o c’è qualcosa di meglio senza comunque dover sbrinare? L’idea delle muffe invisibili mi fa un pò schifo!

  23. La detrazione fiscale (20%) spetta solo se il nuovo frigo è classe A+, altrimenti niente da fare. E ovviamente deve andare a sostituire un apparecchio di classe inferiore, ma nel tuo caso non si pone il problema: 23 anni fa non credo esistessero le classi! ;-)
    Per i dettagli su cosa occorre per avere la detrazione, ti rimando alla circolare dell’Agenzia (è relativa al 2007, ma è stata poi riconfermata) e all'<a href =”http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Norme%20e%20Tributi/2008/01/finanziaria-frigoriferi-rottamazione.shtml?uuid=f37368bc-bf80-11dc-92dc-00000e25108c”articolo del Sole 24 ore.
    Quanto alla marca, potrei consigliarti di non comprare quello che ho preso io l’anno scorso, ma temo non sia il caso di citare un nome in negativo. Il mio primo Rex è durato oltre vent’anni, dopo di lui solo fregature! Ma la prossima volta mi sa che mi oriento sul Bosch!
    Buon we!

  24. mia madre ha un Bosch da 45 anni, un cimelio storico ancora funzionante e sopravvissuto a 5 traslochi e per pietà è supportato da un altro combinato…
    ma forse eran elettrodomestici d’altri tempi :)

  25. Io potrei resistere senza frigo. Io potrei. Ma non mi va di farlo ecco. Per i consigli direi di documentarti molto !! Ultimamente i frigoriferi sono cambiati… tanto.

    .:. – che cos’è quello?

    Venditore – Un frigo signore! Siiii?

    .:. – Ed a che gli serve questo, quest’altro e questi, le luci il display, la botola, la pulsantiera con l’alfabeto ecc. ecc.?

    Venditore – Ecco legga qui è spiegato tutto qui dentro!!

    .:. – Ma sono quasi 300 pagine fitte fitte?

    Venditore – Si è le dirò di più se vuole può anche ascoltarci la sua musica preferita in mp3.

    .:. – Ehm io volevo solo tenerci al fresco degli alimenti, che se ne fanno loro del sottofondo musicale?

    Venditore – Mi scusi servo quei clienti che stanno aspettando.

  26. Graziella, io non avevo mai lavato il frigo per tutto il primo anno, poi quando mi sono deciso ci ho impiegato 9 ore a rimuovere i depositi ormai calcificati. Il libretto d’istruzione dice di farlo ogni mese, forse è un tantino esagerato, ma ogni due mesi ci va. E ti garantisco che è un lavoro faticoso… E sono un omone di 1,90 x 125 kg, e anche questo è curioso, venisse qualcuno che mi vede mentre lavo il frigo mi prende per la donna delle pulizie (una Bielorussa ex pesista olimpionica) :)

  27. Grazie a tutti, consigli preziosissimi! Sabato ho girato un po’; i bosch ‘fettivamente mi piacciono molto. Ho solo trovato un problema: i grandi magazzini stile centro commerciale dove sono stata NON ritirano l’usato. Dovrò andare in un negozio in centro (ché ora che chiamo i rumentai aspetto giorni in attesa del loro arrivo, e un megavecchiofrigo come il mio non saprei proprio dove conservarlo nell’attesa…)

  28. io ho un frigorifero tipo americano, quindi non ha le misure che ti servono, ma forse ti sarà utile sapere che è marca GE che è no-frost e che per questo motivo fa rumore, sempre, di continuo, è un rumore lieva ma senza tregua: nel freezer c’è una ventola che non si ferma MAI.
    Quindi se scegli un GE prova ad informarti sulla rumorosità.

  29. non so se hai già scelto, ma prendi in considerazione il freezer in alto: ho notato che mi ci “scordo” molta meno roba di quando dovevo “ravattare” nei cassetti in basso e se puoi compra un doppio motore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.