Ci sono momenti…

come questi in cui non esistono parole da dire o scrivere.
Per esprimerli , forse solo la musica  può servire.
Ti sono vicina con tanto affetto Georgia, amica-sorella mia.

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


21 Replies to “Ci sono momenti…”

  1. Regi, è assolutamente da conoscere, Georgia-Buba. Le sue foto sono meravigliose, e le frasi che le accompagnano sono sempre accostate in modo perfetto. E lei è una gran donna. La mia più cara amica. :-*

  2. Questa notte grazie a te ho conosciuto un sito meraviglioso, amo la fotografia..
    Mi spiace tanto per la tua amica

  3. le persone della nostra vita sono un po’ come le stelle …
    Tutte comunque lasciano una scia indelebile dentro,lasciano una traccia che nulla potrà oscurare e spegnere: una luce fatta di polvere di stelle,che scalda, rischiara , anima e dà un senso al nostro passaggio nell’universo, al nostro sentirci sospesi tra due infiniti … l’infinito che va oltre ogni confine e ogni tempo. A volte siamo come un orizzonte, linea di demarcazione irraggiungibile ed indefinibile eppure esistente.
    “Due persone guardano fuori attraverso le stesse sbarre:l’una vede il fango,l’altra le stelle ….”
    Un abbraccio perchè riusciate sempre a custodire gelosamente la luce delle stelle a voi più care.

  4. Conosco buba.it da tempo…… Mi fanno compagnia le sue frasi, le sue foto.
    Sono senza parole……. e dispiaciutissima.
    Saluti a te, che invece non conoscevo.
    Luisa M. La Spezia

  5. E’ triste vedere le persone andar via prima del tempo. Quasi 30 anni fa mia mamma moriva a soli 47 anni lascaiando un marito e 45 figli maschi adolescenti ed ancora oggi, nel ripensare quei momenti scrivendo queste poche righe, mi vengono le lacrime agli occhi.

    Abbracciala forte da parte mia.
    GDP, Genova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.