Proverbi e Modi di dire

santa-maria-del-fiore-saturno.jpg

In questa vita frenetica si perde spesso il senso del tempo; nessuno ha più tempo da perdere, persino i sentimenti come l’amore e l’amicizia sono presi in considerazione spesso solo nei ritagli di tempo e la bella arte di ingannare il tempo nei momenti d’ozio è quasi dimenticata, così come il rammentare che in realtà non è la gente che ammazza il tempo, ma il tempo che ammazza la gente.

Il tempo stringe! pare esser divenuto il nostro motto di vita; perché il tempo vola, il tempo fuggee come la vita   non s’arresta un’ora: ma soprattutto il tempo è denaro.

Perciò bisogna agire perennemente senza por tempo al mezzo, dato che son tempi bui, tempi duri occorre sempre produrre idee e cose che non lascino il tempo che trovano e che soprattutto siano innovative e non ricordino per nulla quelle che ormai han fatto il loro tempo.

Noi possiamo fare mille progetti, ma da cosa nasce cosa, però è il tempo che la governa; e purtroppo non è soltanto una lotta contro il tempo quella che quotidianamente conduciamo, barcamenandoci in fretta e furia fra orari e scadenze, ma anche una battaglia spesso persa in anticipo verso quelli che fanno il bello e il cattivo tempo in ogni ambiente, sentendosi onnipotenti come Giove Pluvio quando ci impongono tempestando ordini e volontà spesso capricciose o interessate ai fatti loro più che ai nostri.

Nessuno pare ricordare più che il tempo è relativo; cinque minuti passati sotto il trapano del dentista sembrano due ore, e due ore passate insieme alla persona amata sembrano durare cinque minuti.
Tutto, più che eterno, ora ci pare estremamente fugace; chi ha tempo non aspetti tempo, bisogna cogliere l’attimo, perché il momento fuggito più non torna.

Si ha un bel dire che col tempo la lumaca arriva dove vuole; la verità è che si ha sempre l’impressione che tutte le ore feriscono e l’ultima uccida, dato che il tempo cammina con le scarpe di lana non si sentono i suoi passi, e il tempo perduto mai non si riacquista; ha una tale forza, il tempo, che consuma le pietre, figuriamoci gli uomini fatti di fragili ossa e ciccia.

E pensare che quando eravamo meno civilizzati, al tempo dei tempi, nell’Ecclesiaste (3, 1-8) venne scritto uno dei brani più belli al riguardo:

Per tutto c’è un momento e un tempo per ogni azione sotto il sole. C’è un tempo per nascere e un tempo per morire, un tempo per piantare e un tempo per sbarbare il piantato. C’è un tempo per uccidere e un tempo per curare, un tempo per demolire e un tempo per costruire. C’è un tempo per piangere e un tempo per ridere, un tempo per gemere e un tempo per ballare. C’è un tempo per gettare sassi e un tempo per raccoglierli, un tempo per abbracciare e un tempo per separarsi. C’è un tempo per guadagnare e un tempo per perdere, un tempo per serbare e un tempo per buttare via. C’è un tempo per stracciare e un tempo per cucire, un tempo per tacere e un tempo per parlare. C’è un tempo per amare e un tempo per odiare, un tempo per la guerra e un tempo per la pace.

Insomma, dato che ogni cosa ha il suo tempo, ricordiamoci sempre di fermarci a tirare ogni tanto il fiato, senza sentirci assolutamente in colpa. (Da che pulpito, eh? ;-)

©Mitì Vigliero
 

Altri?

***

Lordpolo: Altri? E ce lo chiedi a quest’ora di notte? Dai tempo al tempo, su ;-)

 

LupoSordo: TEMPORANEAMENTE non mi viene in mente niente, sarà che sono un po’ ATTEMPATO. Ma potrebbe venirmi in mente qualcosa con una TEMPISTICA ben precisa. E se sarà TEMPESTA mi verrà in mente prima.

Mitì: Giusto in tempo ho scoperto un Blog sul Tempo, illustrato qui

 

 

 

Rosidue: Cui tempu aspetta, tempu perdi Chi tempo aspetta, tempo perde. Dissi ‘u vermi a nuci: dammi tempu ‘cca ti spirtusu Disse il verme alla noce: dammi tempo che di buco. “Ho sciupato il tempo e ora il tempo sciupa me” Shakespeare. “Il tempo è un grande maestro, peccato che uccida tutti i suoi allievi” H.Berlioz

Sonny&Me: Cos’è mai dunque il tempo? Se nessuno me lo chiede, lo so. Se qualcuno me lo chiede, non lo so(Agostino). Ci fabbrica e sfabbrica mai tiempu perde (detto salentino) E dire che mi sono alzato presto perchè il TEMPO per l’elaborazione dei PON sta per scadere. E che faccio invece?

Roger: pensando che C’è più tempo che vita allora bisogna non Dar tempo al tempo perchè  Chi ha tempo, ha vita. Perciò….Faccia chi può, prima che il tempo mute: che tutte le lasciate sono perdute. che tempo fa a Genova….???….perchè qui tira molto vento, e quando è così si dice…Quando tira vento, non si può dir buon tempo.

Mimosafiorita: Il mio capo dice: ragazzi me sta’ a scappa’ il TEMPO, nel senso che ha fretta. Oggi a Roma TEMPO da lupi. Rosso di sera del TEMPO si spera. Che TEMPO che fa’… di Fabio Fazio. Il TEMPO e’ la miglior medicina. Gliu’ TEMP fa’ gli cristiane ” proverbio Ciociaro,significa che il Tempo matura l’uomo. Oltre al quotidiano romano ” IL TEMPO” le previsioni del TEMPO, il film TEMPI MODERNI, la cara, bella,indimenticabile canzone di BATTISTI “IL TEMPO DI MORIRE” ce la vogliamo dimenticare?
Motocicletta, dieci H.P. tutta cromata e’ tua se dici si, mi costa una vita,per niente la darai,ma ho il cuore malato e so’ che guarirei… mi basta IL TEMPO DI MORIRE tra le tue braccia cosi…e per finire, un proverbio Puglise, TIMP E MELON SE MANGIN CHI STAGIUN, Tempo e meloni, si mangiano con la stagione

Cristella: qui

Catepol: Chi ha tempo non aspetti tempo. Tempo. Comunque vadano le cose lui passa. E se ne frega se qualcuno è in ritardo… (Jovanotti – Tempo)

Rosy: La gatta frettolosa fa i gattini orbi!

Antar: E come disse Kipli:
C’è un tempo per seminare e un tempo per raccogliere.
Mercoledì andrebbe benissimo

Anche:
“col tempo e con la paglia
Maturano il sorbo e la canaglia”
e
“Dallo e dallo
Se piega puro er metallo”

MissPansy: Quella del ragno da noi è così: “Dicett ‘o pappc vicin ‘a noc, damm ‘o tiemp ca t’ spertos
Che è traducibile più o meno con: disse il verme alla noce, dammi tempo e riuscirò a bucarti . Poi ne abbiamo un altro riferito però al tempo metereologico che fa così: “Chiov e mal’tiemp fa’, ‘a casa ‘e ‘llat n”è buon ‘a stà!”(piove ed è maltempo, a casa altrui non è cosa buona a stare, meglio ripararsi nella propria)

Fabdo: Il tempo è galantuomo.

Giovanna:  …mi è venuta in mente una frase che dice sempre mia madre, che prima di diventare una grandissima cuoca è stata una grandissima sarta: Cu cusi e scusi un perdi temu (chi cuce e scuce non perde tempo). Ma la più bella è della mia, qui già citata, saggia nonna. A matinata fà a jurnata (la mattinata fa la giornata); me lo diceva sempre per esortarmi a non perdere tempo e a sbrigare tutte le cose he avevo da fare di mattina presto.

Skip: Sul Tempo di Gibran

Luca: Nell’orologio a casa dei miei campeggia la scritta Tempus fugit.. invece ne ho parlato giusto qualche post fa io sono assolutamente d’accordo con Bennato ed il suo testo (qui)

Francesca: L’augurio quando uno starnuta: “salute, bezi, temp per gòderli e busi per sconderli” (bezi=soldi – trentino) (continua qui)

Gianluca: ti capita mai, “in un secondo tempo” di tornare sui tuoi passi? ma “il tempo è tiranno”…esiste un bellissimo sonetto del poeta barocco Ciro di Pers (credevo fosse uno scherzo, ma si chiamava davvero così!) sull’orologio…

SciuraPina: mala tempora currunt

Anna: “Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere” di Teofrasto e “C’è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo” di Baudelaire. Speriamo in tempi migliori, in tutti i sensi :-)

PaoloBeneforti: per primo mi sovviene il Foscolo: “e intanto fugge/ questo reo tempo…”; poi Dante: “Vassene il tempo e l’uom non se ne avvede”; infine Orazio: “Eheu fugaces, Postume, Postume, Labuntur anni”.

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


69 Replies to “”

  1. Brigida, io in casa sono circondata da orologi a parete, sul pc, sulla scrivania… Quando esco, mi dimentico sempre di metterlo al polso. E così chiedo l’ora a tutti (passanti, tassisti…;-D

  2. @Placida Signora sì Gibran ha scritto delle poesie bellissime, semplici ma con le parole giuste, sempre attuali

  3. Ora è un tempo che non mi basta.

    La tua fronte non è più cielo,
    da quel mio cielo sole non cade,
    da quel sole luce non prende
    e colore il mio giorno.
    A queste mani non sono più erba
    i tuoi freschi capelli nella siepe
    ove si andava per tenere strade
    in fondo al bosco degli occhi.
    Ora è un tempo che non dà pace.
    (Libero De Libero)

  4. Manca un classico!
    Elio e le storie tese
    “La gatta frettolosa ha fatto i gattini nel giardino del re, tanto il re e’ cieco. I gattini corrono per il prato.”
    Lo so è una salamata, ma a me ha fatto tanto ridere questo remake

  5. E quando IN TEMPI NON SOSPETTI, si riesce a capire qualcosa di arcano??

    Sono ancora in TEMPO per un abbraccio??
    :-D
    Ciao Mitì…

  6. Time Table Genesis, Sign of the time Prince, Time after time Cindy Lauper.
    La casa sul lago del tempo (molto carino come film).
    E’ già stato detto: chi non ha tempo non aspetti tempo?
    E i fazzoletti Tempo sono i miei preferiti..
    ;-)

  7. ALLA DERIVA

    La vita io l’ho castigata vivendola.
    Fin dove il cuore mi resse
    arditamente mi spinsi.
    Ora la mia giornata non è più
    che uno sterile avvicendarsi
    di rovinose abitudini
    e vorrei evadere dal nero cerchio.
    Quando all’alba mi riduco,
    un estro mi piglia, una smania
    di non dormire.
    E sogno partenze assurde,
    liberazioni impossibili.
    Oimè. Tutto il mio chiuso
    e cocente rimorso
    altro sfogo non ha
    fuor che il sonno, se viene.
    Invano, invano lotto
    per possedere i giorni
    che mi travolgono rumorosi.
    Io annego nel tempo.

    Vincenzo Cardarelli

    (amo questa poesia)

  8. Ah, a proposito di scuola, uno dei miei motti è “prendersi tempo per non perdere tempo”. Chi insegna in fretta perde solo tempo, per riassumere le mie idee…

  9. Aulicamente lo tradurrei come:
    “Oh Juglans regia, non approfittare della mia perseveranza.Potra’ anche passare il tempo ma io raggiungero’ il tuo cuore.” Un po meno:Non aver paura, col mio impegno avro’ cio’ che voglio. Indubbiamente e’ piu’ bello ” tiempu passa, ma ti cupu!”