Indovina indovinello

casa-post-tornado.jpg

Nei commenti lì sotto, in molti chiedete cosa sono quelle cassettine di legno in primo piano nella foto.

Caracaterina azzarda:
Mi sto scervellando per capire cos’è quella catasta nella foto. Un nuovo tipo di libreria? Lettini a castello per gnomi e folletti? Telaietti per teche da entomologo? Cassette portavasi per i geranei e i rosai di cui disseminerai i 200 mq?

Nessuna di queste cose (bellissime, tra il resto), ma il gioco è divertente.

Vediamo chi indovina?

Luca Moretto: E’ un gioco, ce l’ho anche ma non ricordo il nome…..uff!!! chiederò a mio padre che fa la collezione. :D

Magica: Vado per il semplice : cassettine di legno per frutta o verdura, ancora vuote ?

Patt: Proviamo:
1) reggipasserella (stile “acqua alta a Venezia”) per quando le truppe cammellate trovano un qualche tubo;
2) elementi per sostenere il palco dal quale pronuncerai il discorso di inaugurazione della nuova tana;
3) elementi per costuire paretine divisorie mobili con le quali modificare ogni giorno l’aspetto della casa;
4) tiragraffi per felini da disseminare in giro a protezione di libri e mobilio.
Continuo a pensarci … ;-)

Caravaggio: boh? cassettine in costruzione?

Brigida: Non so cosa sono ma so cosa saranno presto: tanta buona legna per accendere il fuoco :)

Cristina: Sono completamente aperte e non hanno il fondo. Non sembra servano a contenere qualcosa, a meno che, siano ancora in fase di costruzione; ci provo:
– da mettere in cantina per riporvi le bottiglie di vino in modo inclinato.

Regi: Servivano a contenere le piastrelle? Sono il mio incubo le piastrelle, ce ne ho ancora parecchie disseminate qua e là.

Andrea: Dai, Mitì, è semplice…SONO I CONTENITORI DELLA TUA ISPIRAZIONE E DEL TUO SAPERE, non chiusi proprio perché vi sia un fluire verso il MONDO!!!

Bis: mhm… un gioco? e se fossero gli ostacoli per un percorso minato.. un’allarme home made stile “corso di sopravvivenza”.. devi zompettarci dentro come i copertoni per terra, non so se mi spiego…

Beppe: Divisori modulari per pareti attrezzate?

Luca: le cassettine contevano il rivestimento in pietra o in mattoni per fasciare una parete:)

ZiaPaperina: Servono per trasportare i libri?

Signor Ponza: Un innovativo mobile dell’IKEA?

Antar: Non è che contenevano tutti quei faldoni che ora si vedono esplosi in giro?

Anna: Potrebbero essere casse per imballaggio, modulari (dalla foto sembra che si possano incastrare una sull’altra) per contenere e trasportare le piastrellone di marmo usate per rivestire pavimenti e pareti.

Karim Gorjux: Contenitori d’aria? lol

Regi ha indovinato: contenevano le piastrelle del bagno
e ora le riciclerò per metterci la mia collezione di riviste antiche

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


36 Replies to “Indovina indovinello”

  1. cosa siano i cosi non lo so, ma quel che c’e’ intorno si: un bel casino! in bocca al lupo, Placida

  2. Vado per il semplice : cassettine di legno per frutta o verdura, ancora vuote ?

  3. Proviamo:
    1) reggipasserella (stile “acqua alta a Venezia”) per quando le truppe cammellate trovano un qualche tubo;
    2) elementi per sostenere il palco dal quale pronuncerai il discorso di inaugurazione della nuova tana;
    3) elementi per costuire paretine divisorie mobili con le quali modificare ogni giorno l’aspetto della casa;
    4) tiragraffi per felini da disseminare in giro a protezione di libri e mobilio.
    Continuo a pensarci … ;-)
    Patt

  4. Sono completamente aperte e non hanno il fondo. Non sembra servano a contenere qualcosa, a meno che, siano ancora in fase di costruzione; ci provo:
    – da mettere in cantina per riporvi le bottiglie di vino in modo inclinato.
    Ciao Ciao
    Cristina

  5. Servivano a contenere le piastrelle? Sono il mio incubo le piastrelle, ce ne ho ancora parecchie disseminate qua e là.

  6. Dai, Mitì, è semplice…SONO I CONTENITORI DELLA TUA ISPIRAZIONE E DEL TUO SAPERE, non chiusi proprio perché vi sia un fluire verso il MONDO!!!
    Buona giornata!! ;-)***

  7. mhm… un gioco? e se fossero gli ostacoli per un percorso minato.. un’allarme home made stile “corso di sopravvivenza”.. devi zompettarci dentro come i copertoni per terra, non so se mi spiego..

    mumble mumble…

  8. Vi informo che qualcuno ha indovinato…Ma non vi dico ancora chi è, mi piace troppo la vostra fantasia! ;-D*
    (Catepol: la parola VACANZA è bandita da questo blog e dalla mia vita…;-***)

  9. Potrebbero essere casse per imballaggio, modulari (dalla foto sembra che si possano incastrare una sull’altra) per contenere e trasportare le piastrellone di marmo usate per rivestire pavimenti e pareti.
    Bentornata, Mitì! Anche se stanca, connessione permettendo, sei riuscita carinamente a farci sentire ogni giorno la tua simpatia!

  10. ma vedi se mi servirebebro per tutte quelle piastrelle che mi hanno lasciato in giro…..
    però è geniale l’uso che ne farai.
    Le riviste sono più “fnuranti” delle piastrelle quanto a conservazione!!!!

    Bella libreria, però!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.