Arcipelago Blog: i placidilink

Io me l’aspettavo un inizio d’anno più al galòp del normale, e quindi evito di geremiàre.
So anche che non avrò tempo di badare a tante piccole cose, e quindi evito di preoccuparmene.
Ergo, questo template resterà decorato con l’agrifoglio per un po’.
Però, per la prima volta in anni di bloggaggio, ho voluto svelare i miei link prediletti, sino a ieri nascosti nei “preferiti” del mio pc.
Può darsi ci sia qualche errore; mi sono pestata selvaggiamente per ore con l’editor che rifiutava certi comandi… Mi segnalate per favore le inesattezze, se ne trovate? 
La cosa più difficile è stata dividerli in qualche modo, per aeree tematiche o argomenti.
E’ un vecchio discorso ormai, la difficoltà di classificazione dei blog…Nessuno di noi è completamente monotematico, mai.
Così ho immaginato un arcipelago composto da 4 isole; quella dei Golosi, quella degli Scienziati e dei Comunicatori, quella delle Muse e quella degli Eclettici.
Poi, 4 piccoli Porti dove aggregarsi, se si vuole, approdandovi nei viaggi da un’isola all’altra; e tutt’attorno i grandi Oceani del Web, pieni di migliaia d’altre terre da scoprire.
E navigar m’è dolce in questo mare… :-)  

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


88 Replies to “Arcipelago Blog: i placidilink”

  1. Sono molto contenta (e un po’ genà) di essere nella lista dei Golosi, grazie Mitì!
    Mamma mia, quante persone riesci a leggere.

    Comidademama

  2. Dovresti mettere un aggregatore anche de’ blog lussurìosi, che ce n’è sempre de’ nuovi, e non ne manca de’ vecchi….

  3. neppure io:) …però devo decidermi a mettere internet a casa…così invece di stirare lavare stendere riordinare e tanti altri “are”, mi godo i post:))
    nn è una brutta idea…..anzi….
    buonaserataaa

  4. Mi fa molto piacere essere classificata tra gli eclettici.
    Davvero mi si addice. Quest’anno, poi, ondivaga più che mai. :-))

    Grazie Placida, e felice anno, di cuore. :-)

  5. ma che ricca/o blogroll (barra laterale o scorriblog? aiutoo), tutta da esplorare! e che onore essere ospitati sull’isola dei golosi! allora buona e golosa navigazione cat

  6. Mi sono accorto che in effetti dovrei avere almeno 5/6 blog diversi se volessi essere monotematico ma non ci riuscirei a gestirli tutti :-)
    Allora preferisco scrivero di tutte le cose che mi piacciono e mi piace molto la classifficazione che mi hai dato “eclettico”.
    Alla fine essere monotematico per me è molto difficile :-)

    baci
    wolly

  7. Cara la mia Placidissima, un link preferito in un’isola del tuo arcipelago è una notizia da mettere nel curriculum !!!
    a dire il vero sono un link pigrone…ma va bene così. ;-)***

  8. Placida, mia cara, mi potresti fare il favore di modificare il link Orientalia in Orientalia4All? Mi hanno già chiesto se sono io! (potrebbero anche clickarci sopra, comunque)

    Ti ringrazio, buona giornata

  9. è che sono invidiosissima. ecco.

    scriverò meglio, okay.

    è come il quattro in italiano in terza liceo, quando avevo la media dell’otto. la nuova prof mi disse “così impari, a fare solo il minimo indispensabile!”. negli anni, la benedissi.

  10. Sull’isola delle muse… Quantestorie voliamo… Ci siamo. Mamma mia quante persone! Cerchiamo un angolo nascosto. E non parlare con nessuno. Ecco ci siamo anche noi.
    Salutissimi Bruno

  11. Cara Mitì, ricambio molto volentieri gli auguri di buon anno e ti ringrazio per l’onore di avermi citato tra i tuoi link “eclettici” preferiti :-)
    A presto!
    Diego

    P.S.: Ovviamente anche tu sei nei miei!

  12. Pingback: Placida Signora » Blog Archive » Meme tu che memo anch’io

  13. non conoscevo questo blog (beh nessuno è perfetto) ma vedendo i link in ingresso verso il mio e soprattutto dopo la segnalazione di matteo (colti sbagli) sono venuto a dare un’occhiata e… grazie per la citazione :-)

  14. cosa dire, mi sento davvero onorata di essere stata inserita nella lista dei tuoi link. poi nessuno, ma dico nessuno, mi aveva mai messo nel novero delle muse! grazie.

  15. Faccio presente a tutti che quel link è sempre molto di più un collegamento ipertestuale. Grazie carissima…anche tu avrai sempre un link nel mio cuore digitale. E anche nell’altro.

  16. Placidamente ripercorrendo i tuoi link, alla ricerca di un nome che mi incuriosisse, ho trovato un nome molto simile al mio: “silvia”…ingenuamente cliccando sul link, credendo di trovare un’omonima, mi sono resa conto di trovare me stessa…CHE SORPRESONA!! Questa proprio non me l’aspettavo!! :D

    Non uno, ma trentamila baci!!!

  17. Pingback: Placida Signora » Blog Archive » Meme tu che memo anch’io

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.