ZenaCamp: Blogger con la faccia un po’ così…

…spero di vederne tanti a maggio, qui a Genova.

Ci sarò e interverrò di sicuro con non so ancora quale argomento, ma lo farò.

E voi verrete? Non vi attira il profumo di focaccia?

A proposito di Placida Signora

Una Placida Scrittora ligurpiemontese con la passione della Storia Italiana, delle Storie Piccole, del "Come eravamo", del Folklore e della Cucina.


32 thoughts on “ZenaCamp: Blogger con la faccia un po’ così…

  1. Blogger con quella faccia un po’ così
    che tengo io prima di far l’update
    sperando di non dir troppe cazzate
    al mondo intero che mi legge qui
    su questo foglio virtuale al PC,
    sperando siate in tanti e mi leggiate…
    Genova Zenacamp, spero vi piaccia,
    chè soprattutto c’è tanta focaccia.

  2. Sarebbe una meravigliosa scusa per tornare a casa…..Ma non sarà tutta una roba troppo tecnica??

  3. ZiaPaperina, secondo te, se fosse una roba troppo tecnica, interverrei? ;-D
    Tranquilla tesora, ai barcamp si parla di tuttunpo’, esattamente come sui blog. :-*

  4. ma che roba ispirante! e a genova avrei anche da dormire! dici che sia il caso di cominciare a lavorarmi i nonni -sitter?
    bentornata cat

  5. Belìn, vuoi vedere che forse stavolta è la volta buona che ci riesco a essere anch’io?
    La focaccia, il pesto, la salsa di noci, la panissa, orco can che lusso!

  6. Silvia, guarda qui: http://barcamp.org/
    In ogni caso è una riunione di blogger/esperti/appassionati del mondo informatico che intervengono parlando (brevemente) ciascuno di un argomento. Se leggi gli interventi di Torino, Milano, Roma, vedrai la varietà :-)

  7. Di focaccia ne ricordo una celestiale a Carasco (e pure un’ottima cheese cake, ma quella non è molto *zenese*… ^__^ )

  8. In quel periodo venivo spesso a Zena, anche se poi mi spostavo in Valle Scrivia. Facevo la Granduchessa di Casella… ^______^

Lascia un commento